La carica del Fan club di Danilo Petrucci: "Vi aspettiamo alla Casanova per una grande coreografia"

Il week end più atteso è arrivato, il pilota Ducati alla ricerca di conferme per il presente ed in ottica rinnovo di contratto

foto Ducati

Il week end più atteso è finalmente arrivato. Domenica 2 giugno è la data che tutti i tifosi di Danilo Petrucci aspettavano. Appuntamento alla Casanova, quello dato dal fan club, per dedicargli una coreografia particolare e spingerlo verso nuovi traguardi. Il pilota Ducati infatti, reduce dal terzo posto a Le Mans, è chiamato a confermare quanto di buono mostrato in Francia. La partenza con il ‘freno a mano tirato’, tre sesti posti ed un quinto hanno un po' acuito tutte le speranze di vederlo nella bagarre dei primissimi. Poi è arrivato il circuito ‘magico’ dove aveva ottenuto, proprio lo scorso anno quel secondo posto determinante per dargli fiducia e morale, oltre che garantirgli risonanza mediatica. Il Petrux è consapevole che nei prossimi Gp si giocherà molto del suo futuro in Ducati. È in scadenza di contratto e deve meritarsi la conferma in pista. Al momento occupa la quinta posizione in classifica, avendo conquistato complessivamente 57 punti. Si è ben disimpegnato a Le Mans arrivando fin sotto gli scarichi del compagno di scuderia Andrea Dovizioso. Ha avuto la possibilità di partire in prima fila, primo tra i ‘normali’ dietro il solo Marc Marquez. Ed è un Danilo Petrucci carico a pallettoni anche dalle dichiarazioni in vista di un week end che tutti sperano possa essere della conferma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Danilo Petrucci: “Correrò in casa”

"Ho sempre delle belle sensazioni quando arriva il momento di correre al Mugello. Sono molto felice perché correrò ‘in casa’, su quella che è la mia pista preferita, oltre che un tracciato sul quale la Desmosedici GP può esprimersi al meglio, come si è visto negli ultimi anni. Penso che questo round rappresenti una buona occasione per fare bene, e sono davvero contento di arrivarci sulla scia del podio di Le Mans, un risultato che ci ha dato fiducia. Sia io che tutta la mia squadra arriviamo a questa gara con tanta carica, che non guasta mai, e con l’obiettivo di lottare ancora una volta per le prime posizioni”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento