menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Lega B impugna l'ordinanza ed il Consiglio di stato accoglie, ecco gli scenari

E' stato ufficializzato sul portale del Consiglio di stato il provvedimento cautelare monocratico

Triplice fischio finale per Ternana, Pro Vercelli, Siena, Novara e Catania?. Probabilmente sarà così a meno di soprese in data martedì 30 ottobre. Stamattina è stato pubblicato, sul portale del Consiglio di stato, l'esito dell'appello presentato dalla Lega b. Le società cadette avevano deciso di impugnare l'ordinanza del Tar che accoglieva i ricorsi presentati dalle società Ternana e Pro Vercelli

Ripescaggi verso lo stop definitivo

E' pur sempre un decreto monocratico (Valerio Perotti il relatore ndr) che sospende l'ordinanza Tar. Ed è pur sempre fissata una camera di consiglio il prossimo 15 di novembre quindi, non c'è nulla di definitivo, anzi. Tuttavia questo nuovo provvedimento di fatto dovrebbe stoppare la possibilità di accedere ai ripescaggi, a campionato in corso. Lo dovrà ratificare il prossimo Consiglio federale convocato da Gabriele Gravina in data martedì 30 ottobre. A questo punto la valutazione del format cadetto dovrà prendere in esame questa novità piuttosto significativa. Di fatto le modifiche NOIF adottate dell'ex commissario straordinario Roberto Fabbricini tornano tutte pienamente in vigore in attesa della camera di consiglio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento