Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport

Scherma, Lucia Lucarini protagonista ai campionati assoluti: miglior under 23 e medaglia di bronzo

Terzo posto per la sciabolatrice ternana ai campionati italiani assoluti che si sono svolti a Cassino. Ulteriore soddisfazione il miglior piazzamento come under 23

foto Federazione Italiana Scherma

L’ultima giornata dei campionati italiani assoluti, a Cassino, si è conclusa con l’assegnazione dei titoli nazionali di sciabola. In pedana è scesa Lucia Lucarini, schermitrice in forza ai vigili del fuoco, con il desiderio di conquistare un piazzamento tra le primissime. Dopo essere arrivata fino alle semifinali, superando ai quarti Loreta Gulotta delle Fiamme Gialle (15-13) è stata sconfitta per due stoccate da Rossella Gregorio (15-13) poi risultata vincitrice della manifestazione. Ha dunque conquistato il terzo posto, condiviso con Benedetta Taricco e, contestualmente, ottenuto il miglior posizionamento come under 23.

I vincitori:

Mercoledì 26 maggio
Fioretto Femminile – Campionessa d’Italia: Alice Volpi

Giovedì 27 maggio
Fioretto Maschile – Campione d’Italia: Daniele Garozzo

Venerdì 28 maggio
Spada Femminile – Campionessa d’Italia: Giulia Rizzi

Sabato 29 maggio
Spada Maschile – Campione d'Italia: Paolo Pizzo

Domenica 30 maggio
Sciabola Maschile – Campione d'Italia: Gigi Samele
Sciabola Femminile – Campionessa d'Italia: Rossella Gregorio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, Lucia Lucarini protagonista ai campionati assoluti: miglior under 23 e medaglia di bronzo

TerniToday è in caricamento