Memorial “Pietro Ognibene” al circolo Arci Jonas: trionfa Umberto Cerasi

Affermazione di Umberto Cerasi davanti al giovane scacchista Neri D'Antonio e Damiano Cuppone. Alla premiazione ha presenziato Marina Ognibene moglie di Pietro

torneo

Si è svolto lo scorso 12 gennaio il memorial “Piero Ognibene” prematuramente venuto a mancare qualche anno fa. Oltre trenta giocatori di scacchi hanno dato vita alla competizione sviluppatasi presso i locali del circolo Arci Jonas in via De Filis. Folta la rappresentanza di giovani provenienti da tutto il territorio regionale con affermazione finale di Umberto Cerasi, ternano di origine e residente all’estero.

Al secondo posto Neri D’Antonio giovane promessa dello scacchismo di casa nostra mentre, sul gradino più basso del podio, si è classificato Damiano Cuppone. Altra nota di merito all’organizzazione del club Orlandi Furiosi che si prefigge di svolgere un’intensa attività lungo il 2020 appena iniziato. Alla premiazione ha presenziato Marina Ognibene moglie di Piero al quale è stato dedicato il torneo.   

WhatsApp Image 2020-01-13 at 15.47.24(7)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La classifica finale al turno nove: top ten

Umberto Cerasi, Neri D’Antonio, Damiano Cuppone, Egidio Cardinali, Giacomo Beccarini, Luca Fabri, Giuseppe Girgenti, Alexandro Beliman, Viktor Oleinic, Senad Doric

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte di d. Edmund, ecco la "buca assassina" ripianata in fretta, che ha mandato fuori strada il parroco di San Matteo

  • Arresti per droga a Terni, tutti i nomi e le accuse nell'ordinanza del Gip di Terni

  • Svolta nella vicenda di Barbara Corvi, accusato di omicidio volontario un parente del marito

  • Caldo asfissiante a Terni: la temperatura più alta dall’inizio dell’anno. Nel fine settimana arriva il picco di fine luglio

  • Incidente stradale a Terni, tamponamento sul semaforo della ‘discordia’ spento da settimane

  • La cura l’ipertrofia della prostata passa per una tecnica innovativa. L’ospedale di Terni ancora più competitivo con il Greenlight

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento