menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessio Foconi

Alessio Foconi

Mondiali di Budapest, Alessio Foconi sul podio nel fioretto a squadre

Riscatto parziale per il campione ternano dopo la delusione nella prova individuale; punti pesanti anche in ottica Olimpiade per il quartetto azzurro

Una piccola rivincita per Alessio Foconi e tutti gli altri azzurri del fioretto maschile: la prova a squadre del Mondiale di Budapest ha infatti regalato all’Italia la medaglia di bronzo. Una spedizione iridata poco fortunata complessivamente: nessuno dei nostri atleti è riuscito ad ottenere il metallo più pregiato. 

La prova a squadre maschile

Gli azzurri sono arrivati in semifinale regolando nell’ordine Messico (45-22), Danimarca (45-29) e Hong Kong (45-28). Nella prova più attesa hanno ceduto – alla distanza – contro la Francia. Dopo assalti abbastanza equilibrati fino al 21-20 i transalpini sono riusciti ad emergere andando a chiudere largamente 32-45. Tre assalti ed altrettante sconfitte per Alessio Foconi: 9-3 Pauty; 5-4 Le Pechoux e 5-1 Le Fort. La situazione però si ribalta nella finalina per il terzo posto contro la Russia. Subito in pedana Foconi contro Cheremisinov; il fiorettista del Circolo della scherma Terni subisce l’aggressività iniziale dell’avversario ma recupera da 0-4 a 3-5. Sul 15-14 a favore dell’Italia il classe 1989 sfida Safin rifilandogli un secco 5-0. E’ la svolta con Garozzo ed Avola che riescono a mantenere il divario. Sul 32-29 c’è ancora un Foconi letteralmente onfire: 8-1 a Arslanov. Le ultime stoccate sono di Garozzo il quale chiude sul 45-32 una sfida sempre in controllo dei moschettieri tricolori

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento