MotoGp, Repubblica Ceca amara per Petrucci: la Ducati numero nove si ferma alla dodicesima piazza

Il pilota ternano in affanno a Brno, gara in salita e soli quattro punti. Domenica prossima si torna in pista in Austria

Foto da ducati.com

Gara in salita per Danilo Petrucci. Il pilota ternano della Ducati non va oltre la dodicesima piazza a Brno, nel gran premio di motogp della Repubblica Ceca. Partito dalla ottava piazza, il driver ternano scivola subito in decima posizione, continuando a lottare nelle retrovie per tutta la durata della gara.

Domenica difficile anche per l’altra Ducati di Andrea Dovizioso: sotto la bandiera scacchi il numero nove ternano chiuderà dodicesimo, appena preceduto da Dovizioso. Sul podio salgono invece Binder, seguito da Morbidelli e Zarco che invece era partito dalla pole position.

La prestazione di oggi vale quattro punti che portano Petrucci all’undicesimo posto della classifica generale. Domenica prossima si torna in pista al Red Bull Ring di Spielberg, in Austria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento