menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
ritiro

ritiro

Nasce la nuova Ternana 2019/2020: l’organico dei rossoverdi ed i movimenti in entrata

Il Direttore sportivo Luca Leone ha già completato diverse operazioni di mercato per la prossima stagione

Obiettivo riscatto: la Ternana 2019/2020 non conosce ancora il proprio girone di militanza ed attende le vicissitudini legate alle iscrizioni al prossimo campionato. Il 12 luglio la riunione del Consiglio federale scioglierà le riserve sulle compagini al via, passaggio antecedente alla composizione dei raggruppamenti. Due giorni dopo la formazione di Fabio Gallo partirà alla volta di Cascia per preparare la stagione ventura. Al momento sono diverse le trattative portate a compimento dal Ds Luca Leone: Carlo Mammarella (definitivo) – terzino sinistro classe 1982 – Mattia Proietti (definitivo) ed Alexis Ferrante (prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione) – rispettivamente regista ed attaccante provenienti dal Pescara. Inoltre Simone Sini (definitivo), difensore centrale adattabile ad esterno, in scadenza di contratto con la Viterbese. Infine Emanuele Suagher (definitivo), difensore centrale, nell’ultima stagione in forza al Carpi. Cinque nuovi volti, in attesa di ufficializzazione, ai quali si potrebbero aggiungere Andrea Tozzo (portiere) e Umberto Germano (centrocampista) rispettivamente della Sampdoria e Pro Vercelli.

Conferme e possibili ritorni in rossoverde

Al momento sono presenti in rosa i portieri Iannarilli, Gagno e Vitali, due di questi però saranno ceduti. In difesa Fazio, Bergamelli, Russo e Diakite con quest’ultimo che potrebbe salutare le Fere. A metà campo si registra il rientro di Aniello Salzano che non è stato riscattato dal Livorno oltre alle conferme di Defendi e Paghera. Non è da escludere un ritorno di Antonio Palumbo, tornato alla Sampdoria, dopo l’ultima esperienza in rossoverde. Infine a Marilungo e Furlan dovrebbe aggiungersi anche Vantaggiato nella lista degli attaccanti in partenza per Cascia  mentre su Boateng c’è qualche riserva

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento