rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Sport

Padel, un anno di successi: “Quasi quaranta circoli, 1500 tesserati ed oltre cento campi. La risposta a chi lo definiva un gioco alla moda”

Il bilancio del consigliere regionale della Fit Umbria Fabio Moscatelli: “Ci aspettano altri due anni di nuove sfide e nuovi successi”

Un 2022 ricco di successi per uno sport in continua crescita. Sono ormai diversi anni che il padel è entrato appieno tra le discipline più praticate nel territorio. I numeri ne sono una testimonianza tangibile come le strutture in continuo aumento. Il consigliere regionale della FIT Umbria Fabio Moscatelli traccia un bilancio dell’annata appena conclusa: “Una crescita esponenziale continua, senza freni che fanno del nostro giovane sport una certezza, gradita certezza, nel panorama sportivo regionale. Quasi alla soglia dei quaranta circoli affiliati FITP e altri che a breve entreranno, 1500 tesserati e ben oltre i 100 campi con club sempre più moderni ed efficienti”.

In aumento anche le competizioni: “Una programmazione di tornei vasta e qualificata dai FITPRA agli open con montepremi ricchissimi, una gamma di offerta per ogni tipologia di giocatore e per ogni divertimento. La crescita del settore giovanile con istruttori FITP sempre più qualificati e scuole numerose con un ringraziamento al nostro tecnico regionale Cesare Leone Novelli, il quale sta svolgendo un ottimo lavoro. Ma soprattutto da evidenziare il trend positivo a livello agonistico con tanti titoli e successi, in risposta a chi, in maniera sarcastica e prevenuta, ha sempre definito il padel un ‘gioco alla moda’ e non uno sport”.

I protagonisti regionali: “Gianluca Bazzica e Lorenzo Tarpani campioni italiani Over 40, Padel Arena campione italiano Over 40 a squadre, Marco Baglioni e Paolo Trabalza campioni italiani FITPRA, la Ternana Padel in serie B, l’Happy Village promossa in serie C. Inoltre Valentina Varazi e Matilde Minelli convocate nella nazionale italiana under 16 e under 14, Lucrezia Piernera Campionessa italiana femminile under 14, Linda Sirci campionessa italiana femminile under 12. Una serie di tornei vinti e piazzamenti altrettanto impressionanti”.

Dalle classifiche poi arrivano ulteriori riconoscimenti per le atlete. I punteggi: “Antonella Cavicchi 1.10, Giorgia Rosi 1.13, Valentina Aimone 2.1, Noemi Bevilacqua 2.19. Ringrazio il Comitato Umbro FIT, tra pochi giorni FITP, il presidente Carraresi ed i miei colleghi che ci hanno creduto sempre. La corsa non finisce qui poiché – conclude Fabio Moscatelli - ci aspettano altri due anni di nuove sfide e nuovi successi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padel, un anno di successi: “Quasi quaranta circoli, 1500 tesserati ed oltre cento campi. La risposta a chi lo definiva un gioco alla moda”

TerniToday è in caricamento