menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto tratta dalla pagina facebook di Alessandra Favoriti

foto tratta dalla pagina facebook di Alessandra Favoriti

Pallavolo, dottoressa ternana protagonista con l'Italia ai mondiali

Le azzurre superando al tie break il Giappone si sono qualificate per la semifinale

C’è un’Italia che vince, convince e fa sognare. Le ragazze del volley stanno disputando un campionato del Mondo strepitoso: dieci successi in altrettante gare e semifinale ipotecata dopo il successo odierno contro le padrone di casa del Giappone

La dottoressa Alessandra Favoriti al Mondiale

Una squadra vincente si compone anche e soprattutto di uno staff di primo livello. Da ormai tre anni Alessandra Favoriti è membro dello staff sanitario della Federazione Italiana Pallavolo. Una breve trafila tra le selezioni under, fino alla meritata promozione nell’élite della pallavolo femminile. È anche medico sociale della Ternana Femminile ed ha partecipato attivamente al duplice scudetto conquistato tra il 2015 e 2018. Inoltre Alessandra ricopre il ruolo di opposto nelle formazioni di volley in cui ha militato. Le sue esperienze più significative dalla Ternana Pallavolo fino alla Pallavolo Narni in B1. Ed ora l’avventura all’Acqua Azzurra con la promozione sfumata, all’ultimo tuffo, nella finalissima play off dello scorso anno. Una vita dedicata allo sport che ha sempre amato e che tante soddisfazioni sportive e professionali gli sta regalando. 

Le azzurre del volley ed il Mondiale

Domani a Nagoya (ore 9,10) ultimo appuntamento contro la Serbia. Sei le formazioni che stanno partecipando alla terza fase. Nel girone G Italia, Serbia e Giappone, in quello H presenti Olanda, Cina e Stati Uniti. Eliminate Giappone e Stati Uniti a seguito degli incontri già disputati. Per le azzurre, in base all'esito dell'incontro di domani, ci sarà la sfida in semifinale o contro l'Olanda o contro la Cina sconfitta 3-1 nella fase iniziale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento