Pordenone-Ternana, le pagelle del Monday Night tra ramarri e rossoverdi

Le pagelle del match disputato allo stadio Bottecchia tra il Pordenone e la Ternana di mister De Canio

foto Ternana calcio

TERNANA

Iannarilli 6 un paio di uscite volanti efficaci prima di subire la quinta marcatura del campionato senza alcuna responsabilità

Fazio 5 almeno tre errori in disimpegno attivano altrettante ripartenze neroverdi, potrebbe sfruttare lo spazio a disposizione ma è troppo impreciso (32'st Bifulco sv)

Diakite 6 solita presenza possente e duello tutto fisico ingaggiato con Candellone. Ancora una chance di testa come contro la Feralpisalò stavolta però senza fortuna (38'st Hristov sv) 

Bergamelli 6,5 attento nella marcatura, oculato e diligente nelle scelte in zona palla. Il migliore in campo dei rossoverdi

Lopez 6 frenato nella prima frazione, arrembante in quella seguente anche se pecca in termini di precisione  

Altobelli 5,5 dovrebbe aiutare Fazio nella fase di copertura ma è spesso fuori posizione e in ritardo nelle chiusure. Ancora in rodaggio dopo l'infortunio e probabilmente giocare due gare consecutive in appena cinque giorni non lo aiuta di certo in termini di lucidità 

Defendi 5,5 stavolta viene schierato da regista nel tentare di dettare i ritmi che risultano davvero compassati anche a causa dei compagni poco propensi nei movimenti senza palla. 

Salzano 5 sfortunata quanto goffa la deviazione nella circostanza del calcio piazzato. E' il più attivo dei centrocampisti nella prima fase di gara poi si perde tra le maglie neroverdi con il trascorrere dei minuti (32'st Pobega sv)

Furlan 5,5 depotenziato nella posizione di trequartista, pochi spunti da rilevare e soprattutto poco abile nei movimenti senza palla per garantire quell'imprevedibilità mancata (18'st Frediani 5,5 svirgola il prezioso assist di Bergamelli sciupando nel finale la palla del pareggio) 

Marilungo 6 solita gara coriacea di grande generosità, sfiora in un paio di circostanze il pari non trovando lo specchio della porta 

Butic 5,5 una sola chance a disposizione sulla quale arriva in ritardo all'appuntamento, troppo timido e ben marcato dalla coppia centrale neroverde, da rivedere (1' st Vantaggiato 6 pericoloso in almeno due circostanze, una parata di Bindi gli impedisce di gioire al Bottecchia) 

PORDENONE Bindi 6,5, Florio 6, Stefani 6,5, Barison 6,5, De Agostini 6,5, Misuraca 6 (40'st Bassoli sv), Burrai 6,5, Bombagi 6, Berrettoni 6 (16'st Magnaghi 6), Ciurria 6, Candellone 6 (40'st Bassoli sv)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento