rotate-mobile
Sport

Terni, quinto posto per Ginevra Testasecca ai campionati italiani Cadetti e giovani di scherma: “Forza e competitività”

La sua corsa per il podio si è fermata ai quarti di finale, dove ha perso per soli tre punti contro Amelia Giovannelli

Un quinto posto per Ginevra Testasecca – nella categoria giovani - ottenuto nel corso dell’ultima giornata di gare, ai campionati italiani Cadetti e giovani di scherma. La sciabolatrice del Circolo scherma Terni ha iniziato la competizione in modo eccellente, dimostrando fin dalla fase dei gironi una potenza tecnica notevole, conquistando il secondo posto nella classifica dei gironi.

Durante le eliminatorie ha regalato agli spettatori assalti eccellenti. Ha avuto accesso diretto al tabellone delle 32, dove ha ottenuto un convincente 15-12 contro l’atleta Giada Galletti, per poi proseguire con un impressionante e decisivo 15-3 nella fase successiva contro Maya Splendore. La sua corsa per il podio si è fermata ai quarti di finale, dove ha perso per soli tre punti contro Amelia Giovannelli.

Nonostante non sia riuscita ad accedere alla semifinale, ha comunque portato a casa un ottimo quinto posto, risultato molto dignitoso per il livello della gara. A suggellare le performance delle atlete ternane i precedenti podi conquistati da Flavia Astolfi e Silvia Liberati, rispettivamente nella sciabola e nella spada. Le ragazze pertanto hanno dimostrato l’eccellenza e la determinazione che caratterizzano il Circolo scherma Terni, confermando la forza e la competitività, in questa prestigiosa competizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, quinto posto per Ginevra Testasecca ai campionati italiani Cadetti e giovani di scherma: “Forza e competitività”

TerniToday è in caricamento