Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport

Paralimpiadi di Tokyo, splendido Riccardo Menciotti medaglia di bronzo nella staffetta: "Complimenti da tutta la città"

Il nuotatore ternano centra il podio in compagnia degli altri azzurri Stefano Raimondi, Simone Barlaam e Antonio Santin. L'assessore allo sport Elena Proietti: "Lo aspettiamo a Palazzo Spada"

foto tratta da facebook

Una grande gioia arriva dall'Aquatics Center di Tokyo. Il nuotatore ternano Riccardo Menciotti conquista una splendida medaglia di bronzo alle Paralimpiadi, nella specialità della staffetta 4×100 mista, in compagnia di Stefano Raimondi, Simone Barlaam e Antonio Santin. Dopo aver accarezzato il sogno del podio nel finale cento metri, stile dorso categoria S10, è finalmente arrivato il prezioso riconoscimento. Il quartetto azzurro ha chiuso la prova dietro il comitato russo (4'11”60) e l'Australia che ha concluso con il parziale di 4'07”70. Per l’Italia il crono si è fermato a 4'11"20. Un vero trionfo per la squadra del nuoto che apporta ben 39 medaglie delle 65 complessive, della spedizione azzurra. 

Il commento di Riccardo Menciotti, al termine della prova: “E’ stato tutto bellissimo. La medaglia l'attendevo da qualche giorno. Tuttavia, purtroppo, per pochissimo non è arrivata prima. Davvero bello condividere questo successo con gli altri ragazzi ed anche con Federico Morlacchi e Federico Bicelli, che hanno partecipato alle batterie con noi. Mi dispiace di non aver dato il contributo che so di poter dare ma, purtroppo, in questo momento il tempo che valgo è questo. Dopo tanti giorni di gare le energie si sono ridotte. Intanto ci prendiamo questo terzo posto perché i primi due classificati erano veramente irraggiungibili”.

E’ stata accolta con viva soddisfazione, dall’assessorato allo Sport della Regione Umbria, la notizia della medaglia di bronzo ottenuta dall’atleta ternano Riccardo Menciotti alle Paralimpiadi di Tokyo 2020 nel corso della staffetta 4x100 mista di nuoto. Si tratta di un riconoscimento che premia l’impegno dell’atleta ternano e della squadra azzurra, portando a 39 il medagliere della formazione paralimpica del nuoto italiano. Terni e l’Umbria sono orgogliosi di questo risultato.

L’assessore allo sport Elena Proietti, alla redazione di www.ternitoday.it, esprime le più vive congratulazioni per il risultato sportivo raggiunto: “Complimenti a nome di tutta la città. Un grandissimo orgoglio aver portato il rosso e verde, alla competizione a cinque cerchi, conquistando una medaglia. Ha ottenuto un risultato storico. Lo aspettiamo in Comune – conclude Proietti - insieme a Claudio Guazzaroni”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paralimpiadi di Tokyo, splendido Riccardo Menciotti medaglia di bronzo nella staffetta: "Complimenti da tutta la città"

TerniToday è in caricamento