Sport

Paralimpiadi di Tokyo: Riccardo Menciotti centra la prima finale della sua avventura a cinque cerchi

Il ventiseienne ternano ha chiuso al settimo posto assoluto la prova dei 100 farfalla, categoria S10, nel corso della giornata di oggi martedì 31 agosto

foto tratta da facebook

Una prima soddisfazione per il nuotatore ternano Riccardo Menciotti, alle Paralimpiadi di Tokyo. Il portacolori del Circolo Canottieri Aniene ha infatti centrato la qualificazione nella finale dei 100 farfalla, categoria S10. Una volta tornato in acqua è riuscito a chiudere al settimo posto assoluto con il tempo di 58” e 65’. A trionfare nella prova di specialità l’ucraino Maksym Krypak in 54.15 che equivale al nuovo record mondiale. Al secondo posto l’azzurro Stefano Raimondi mentre l’australiano Col Pearse ha completato il podio. Giovedì 2 settembre una nuova competizione per Riccardo Menciotti impegnato nei 100 dorso.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paralimpiadi di Tokyo: Riccardo Menciotti centra la prima finale della sua avventura a cinque cerchi

TerniToday è in caricamento