Scherma, Alessio Foconi è medaglia d'oro nel fioretto a squadre ai Campionati del Mondo Wuxi2018

Il fiorettista ternano bissa il successo ottenuto nel torneo individuale

fioretto squadre Foconi (foto Bizzi)

Doppietta storica per Alessio Foconi ai campionati del mondo di Wuxi2018. Il fiorettista ternano ha conquistato la medaglia d’oro nella specialità a squadre. Un successo nitido (finale 45-34), ottenuto contro gli Stati Uniti, come lo scorso anno a Lipsia. Si chiude la spedizione azzurra con un bottino davvero lusinghiero: quattro ori (due di questi ottenuti da Alessio Foconi), due argenti ed una medaglia di bronzo. L'Italia conquista la vetta del medagliere e la classifica a punti per nazioni

Il cammino degli azzurri

Protagonisti in pedana Daniele Garozzo, Andrea Cassarà, Giorgio Avola ed Alessio Foconi. Dopo aver esordito ieri contro l’Australia (45-34) il quartetto azzurro si è ripetuto a cospetto della Polonia (45-23) Nelle semifinali affermazione sulla Corea del Sud (45-30) prima di sfidare gli States. Da segnalare che Cassarà ha sostituito Giorgio Avola infortunato. Questi i parziali:

Cassarà-Massialas 5-4

Garozzo-Imboden 4-6 (9-10 totale)

Foconi-Chamley-Watson 6-4 (15-14 totale)

Cassarà-Imboned 5-4 (20-19 totale)

Foconi-Massialas 5-1 (25-20 totale)

Garozzo-Chamley Watson 5-3 (30-23 totale)

Foconi-Imbonen 5-5 (35-28 totale)

Cassarà-Chamley Watson 5-3 (40-31 totale)

Garozzo-Massialas 5-3 (45-34 finale)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gioia del presidente Alberto Tiberi

"Una grande Italia, nettamente più forte degli Usa in questa finale - ha sottolineato Alberto Tiberi presidente del Circolo Scherma Terni - Alessio ha fatto la differenza più volte. Quando ha portato la squadra sul +5 nel secondo assalto strepitoso contro Massialas. Ma soprattutto con il recupero nel primo assalto contro Chamley-Watson che ha acceso la miccia della squadra, partita poi come un treno. L'Italia ha battuto una squadra forte e conquistato un oro meraviglioso"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento