menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma, bronzo a squadre per Alessio Foconi in Coppa del Mondo a Il Cairo

Eliminato da Avola nell'individuale, l'aviere ternano comunque a podio. La sciabola femminile di Terni Bambine-Giovanissime sul gradino più alto del podio al Gran Prix “Kinder+Sport” di Sulmona

Alessio Foconi torna con un bronzo dalla tappa di Coppa del Mondo che si è disputata a Il Cairo. Il campione del mondo di fioretto maschile viene eliminato nei quarti di finale della gara individuale dal compagno di nazionale Giorgio Avola che vince 15-10. In precedenza Foconi aveva superato il russo Akhmetov (15-14), il francese Lefort (15-7) e il connazionale Luperi (15-11). Fatale il secondo derby contro Avola, sconfitto poi in semifinale da Garozzo che vincerà la finale sul francese Le Pechoux.

Con l’oro di Garozzo, il bronzo di Avola a cui si aggiunge l'argento di Alice Volpi nel fioretto individuale femminile, l'Italia è protagonista anche nella gara a squadre con l'oro delle donne (Alice Volpi, Elisa Di Francisca, Martina Batini e Camilla Mancini) che mancava dalla tappa di Saint Maur del 5 novembre 2017 e il bronzo del quartetto maschile composto da Daniele Garozzo, Giorgio Avola, Alessio Foconi ed Andrea Cassarà. Gli azzurri, dopo aver superato per 45-23 il Canada nel tabellone dei 16 hanno vinto l'assalto dei quarti di finale contro la Polonia col punteggio di 45-36. In semifinale ha prevalso la Francia (45-41) prima della decisiva sfida per la medaglia da bronzo contro la Corea del Sud vinta 45-35. Quello in Egitto è il quinto podio consecutivo conquistato dagli azzurri in Coppa del Mondo, a cui si aggiungono l'argento europeo 2018 e soprattutto il titolo iridato conquistato a Wuxi.

Circolo Scherma Terni: Flavia, Sara e Lucia sono campionesse italiane

Flavia Astolfi, Sara Di Gregorio e Lucia Terenzi sono campionesse italiane. La squadra di sciabola femminile categorie Bambine-Giovanissime del Circolo Scherma Terni vince a Sulmona il titolo italiano Under 14 al Gran Prix “Kinder+Sport” 2019. Il trio ternano sale sul gradino più alto del podio dopo aver superato con il miglior punteggio assoluto il girone eliminatorio con Fiamme Oro e Scherma Trani. Poi nella fase a eliminazione diretta le ragazze del Circolo Scherma Terni hanno sconfitto ai quarti l'Accademia Lame Romane 36-13, in semifinale la Lazio Scherma Ariccia (36-21) e infine il Club Scherma Torino in una finale al cardiopalma risolta all’ultima stoccata (36-35).

Grande soddisfazione da parte di tutto il Circolo Scherma Terni a partire dal presidente Alberto Tiberi e naturalmente i maestri Leonardo Sciarpa e Raffaello Battaglini. La squadra maschile Ragazzi-Allievi composta da Diego Vignoli, Matteo Barbarese e Nicola Raggi conclude al sesto posto. Dopo aver superato il girone eliminatorio con Champ Napoli, Club Scherma Roma e Club Scherma Salerno, i ragazzi ternani superano agli ottavi l'Accademia Scherma Spoleto 36-23 ma poi vengono fermati ai quarti dalle Fiamme Oro2 per 36-33.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento