menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicula Leonzio-Ternana, le pagelle dei rossoverdi

Una rete di Daniele Vantaggiato regala il terzo successo consecutivo in trasferta per la Ternana di Fabio Gallo

Le pagelle rossoverdi di Sicula Leonzio-Ternana 1-2

Iannarilli 6 praticamente mai chiamato in causa, assiste alla sfida subendo una rete su calcio di rigore

Parodi 6 spinge poco ma controlla bene la zona di pertinenza senza sbavature

Suagher 6 esordio in campionato per il centrale rossoverde. La sua è una gara giudiziosa ed essenziale. Si becca un giallo nel finale dopo aver mal controllato una palla vacante

Bergamelli 6,5 attento in marcatura, sicuro nelle chiusure difensive: buonissima la prova odierna

Mammarella 6 quando c’è da coprire va un po' in difficoltà ma nel momento di spingere è sempre efficace e sfiora il gol da calcio piazzato

Paghera 5,5 ritmi blandi che non consentono il cambio di ritmo soprattutto nel primo tempo dove la manovra è ben controllata dai bianconeri (20’st Defendi 6,5 partecipa alla marcatura di Vantaggiato ed entra piuttosto bene apportando dinamismo e brio alla manovra)

Proietti 5,5 altra prestazione sottotono - dopo quella contro il Monopoli – per il regista delle Fere (28’st Palumbo 6 un pizzico meglio del compagno di reparto nel giropalla e transizioni)

Salzano 6,5 il migliore del suo reparto, sale in cattedra tra la fine del primo tempo ed inizio ripresa con letture di grande intelligenza e qualità. Nel finale cala di condizione fisica  

Partipilo 6 glaciale sottoporta, secondo gol consecutivo fuori dalle mura amiche, nel complesso però si vede molto poco (28’st Vantaggiato 7 al primo centro in campionato: diagonale millimetrico che si insacca alle spalle di Nordi, una rete da tre punti)

Furlan 6 si accende a sprazzi, soprattutto nella ripresa quando trova maggiori spazi da aggredire. Sostituito quando sembrava aver trovato la giusta dimensione in campo, cambio che fa arretrare il baricentro delle Fere e dà coraggio ai siciliani che trovano il pri (10’st Russo 5,5 procura il rigore con una trattenuta ingenua quanto evidente)

Ferrante 5,5 la solita generosità ma spesso si ritrova spalle alla porta senza trovare lo specchio (20’st Torromino 6 apporta esperienza al reparto ed assiste Vantaggiato sul finale di gara)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento