rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Sport

Straordinario Alessio Foconi: vince i derby e travolge Pauty in finale

Il fiorettista del Circolo della scherma di Terni si afferma nella prova del mondo a Tokyo sognando le Olimpiadi

Daje! Come ama dire Alessio Foconi. Il campione del Circolo della scherma di Terni torna a festeggiare in Coppa del mondo. Un successo straordinario soprattutto dell’affermazione in semifinale nel derby con Daniele Garozzo. Una rimonta pazzesca – parziale di 7-0 – che gli ha consentito di chiudere 15-10 e accedere alla finalissima.

Una location d’eccezione ossia la Makuhari Messe di Tokyo dove tra poco più di sette mesi si accenderà il sogno a cinque cerchi per Alessio Foconi. Saranno giornate emozionanti dove tutti i ternani e non solo saranno incollati al televisore, per spingere il fiorettista alla stoccata decisiva.

Il percorso di Alessio Foconi

Ai 64° il coreano Young Ki Son gli ha conteso il successo fino al 15-11. Successivamente è il turno di Olivares e soprattutto Timur Safin ormai storico avversario. Un vero trionfo per Foconi che accede ai quarti lasciando le briciole al russo (15-5). Tra i quarti e le semifinali si respira aria di derby tutto “made in Italy”.

Prima il confronto con Andrea Cassarà superato senza troppi patemi poi Daniele Garozzo il quale prevale nei duelli fino all’8-10. A quel punto lo schermidore ternano capovolge l’inerzia della sfida e infila sette stoccate consecutive. In finale non c’è storia dato che Maxime Pauty viene letteralmente travolto con il punteggio di 15-5. Domani la prova a squadre e la possibilità di bissare l’oro odierno chiudendo al meglio la campagna nipponica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Straordinario Alessio Foconi: vince i derby e travolge Pauty in finale

TerniToday è in caricamento