Calciomercato Ternana, dopo l'arrivo di Fabrizio Paghera le nuove strategie per i rossoverdi

Il centrocampista ha svolto la doppia seduta di allenamento mettendosi a disposizione di Luigi De Canio, l'ultima partita giocata proprio contro la Ternana lo scorso 12 maggio 2018

Ternana

Tra campo e mercato, in attesa di Ternana-Fano anticipata dalla Lega Pro a sabato 19 gennaio ore 14,30 (originariamente prevista per le 20,30 ndr). I rossoverdi proseguono la preparazione a suon di doppie sedute. Intanto sul mercato si mette a punto la strategia dopo l’arrivo di Fabrizio Paghera, a disposizione di mister De Canio dalla giornata di ieri

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ternana, obiettivi e lista over

Al momento sarebbero quindici i calciatori inseribili nella lista ‘over’ uno in più di quanto è indicato nel regolamento della Lega Pro. Ci sono ben ventuno giorni per decidere chi lascerà il posto a Fabrizio Paghera e salutare i rossoverdi; la società di via della Bardesca entro i primi di febbraio dovrà comunicare la nuova composizione ai dirigenti della lega. Le esigenze principali riguardano essenzialmente il recupero degli infortunati Bergamelli, Defendi, Vantaggiato ma soprattutto Salzano, Nicastro, Rivas e Vives. I primi due non hanno potuto contribuire alla causa nell’ultima parte di girone di andata, gli ultimi in pratica sono rimasti quasi sempre a guardare. Ecco perché l’obiettivo è quello di svuotare l’infermeria per avere tutto il roster a disposizione. Tuttavia una valutazione in uscita dovrà essere fatta. L’inserimento di Paghera presuppone una possibile soluzione opposta nel medesimo reparto di centrocampo. In alternativa guardare in altri, andando però a generare una sorta di effetto domino. Una partenza eventuale, al momento poco probabile, di Daniele Vantaggiato comporterebbe l’ingresso di un nuovo centravanti. Il motivo è semplice: Karlo Butic, insieme a Lorenzo Callegari, dovrebbero tornare rispettivamente al Torino e Genoa per poi trovare una nuova sistemazione. E quindi la valutazione dovrà essere attenta e ponderata, al netto di ulteriori una o due pedine ‘under’ da inserire (un difensore destro ed un sostituto di Callegari ndr). C’è chi ha trovato poco spazio come Gasparetto o chi come Vives è stato sempre fermato dagli infortuni. Infine, oltre a Vantaggiato, ci sarebbero anche Furlan e Nicastro che mercato lo avrebbero ma difficilmente si muoveranno da Terni.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Raccordo Orte-Terni, si apre voragine sulla carreggiata: traffico in tilt ed intervento del personale Anas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento