Sport

Calciomercato Ternana, casting portiere per i rossoverdi. Le Fere ripartono da quattro ‘big’ in vista della prossima stagione

L’estremo difensore Nicolas Andrade, seguito dai rossoverdi, si accaserà al Pisa. Occhi puntati su Zima e Paleari del Genoa oltre a Vincenzo Fiorillo del Pescara e Nicola Leali dell’Ascoli. La società pronta a riscattare Antonio Palumbo

foto Giacomo Sirchia

Un vero e proprio ‘casting’ seppur virtuale, e dettato dalle indiscrezioni di mercato, per individuare il nuovo portiere della Ternana che affiancherà Antony Iannarilli nella prossima stagione. Sfumata la candidatura di Nicolas Andrade, in procinto di accasarsi al Pisa, al momento sono quattro i principali indiziati per ricoprire tale ruolo. Il primo è Vincenzo Fiorillo (classe 1990) di proprietà del Pescara che può vantare oltre 300 presenze tra squadre di club, nazionali e giovanili e milita nella società biancazzurra da sette stagioni filate. Poi c’è Alberto Paleari, classe 1992, in forza al Genoa che lo ha prelevato dal Cittadella con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Tre le presenze maturate in massima serie, nel corso della stagione appena archiviata. Su Paleari si evidenzia anche un interesse del Parma. Inoltre Lukas Zima (classe 1994) di proprietà del Grifone in cerca di una nuova esperienza professionale, dopo aver indossato in due stagioni la maglia del Livorno (2018-2019 e 2019-2020). Infine Nicola Leali che ha difeso in 35 occasioni la porta cadetta dell’Ascoli.

Una ulteriore novità delle ultime ore, emersa dal portale www.calcioternano.it, è rappresentata dalla volontà della società di via della Bardesca di esercitare l’opzione di riscatto sul cartellino di Antonio Palumbo, prelevato in prestito dalla Sampdoria. Il club ligure non dovrebbe avvalersi della contro opzione permettendo così al mediano di proseguire la sua avventura in rossoverde. Uno dei quattro ‘big’ sui quali contare alla pari di Anthony Partipilo, Ivan Kontek e Cesar Falletti oltre, naturalmente, diversi degli altri protagonisti della cavalcata cadetta come Iannarilli, Defendi, Celli, Proietti, Paghera, Furlan e Vantaggiato. La società rossoverde, inoltre, non dovrebbe farsi sfuggire Matija Boben che potrebbe essere ingaggiato a partire dal 1 luglio, giorno di riapertura delle liste. Intanto sono state ufficializzate date e location del ritiro precampionato: “A partire da giovedì 8 luglio e fino a sabato 24 luglio la prima squadra della Ternana Calcio svolgerà il pre-ritiro della stagione 2021/22 presso il Centro di preparazione olimpica di Tirrenia (in provincia di Pisa). I rossoverdi, per la seconda parte della preparazione, si trasferiranno presso l’impianto “F. Finistauri” di Acquasparta (in provincia di Terni), da lunedì 26 luglio a sabato 21 agosto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Ternana, casting portiere per i rossoverdi. Le Fere ripartono da quattro ‘big’ in vista della prossima stagione

TerniToday è in caricamento