Sport

Ternana-Catania 5-1, le pagelle delle Fere: 'date un premio a Defendi'. Quattro rossoverdi da sette in pagella

Un'altra affermazione debordante per i rossoverdi capaci di interrompere la serie utile dei siciliani e proseguire l'irresistibile marcia

foto Ternana calcio

Le pagelle rossoverdi di Ternana-Catania:

Iannarilli 6,5 un paio di parate determinanti in momenti piuttosto delicati della contesa

Defendi 7,5 ‘Date un premio a quell’uomo’. Il capitano concausa il raddoppio, a seguito di un’ottima proiezione offensiva scaturita da un tiro deviato sfortunatamente da Giosa. Preziosissimo anche in fase di contenimento. Una splendida assistenza per Vantaggiato che prima non concretizza poi si riscatta. Unico ed inimitabile  

Boben 6,5 anticipato da Sarao nella circostanza della rete siciliana ma anche un paio di interventi, determinanti, in chiusura anticipata sull’avversario al suo attivo

Kontek 6,5 solita eleganza nell’impostazione, un paio di trasmissioni però imprecise, in un contesto di padronanza dei propri mezzi davvero spiccata. È sempre nel vivo della manovra

Mammarella 7 un mix di coraggio, qualità e coordinazione: la perla del vantaggio – al rientro dal primo minuto - è da far vedere in tutte le scuole calcio. Disegna la traiettoria del piazzato sul quale nasce la terza rete rossoverde (10’st Suagher 6 fornisce il proprio apporto nell’irrobustire il reparto difensivo posizionandosi al centro della retroguardia)

Paghera 6,5 riceve un’ammonizione che ne condiziona l’incedere. E’ fondamentale nel scaraventare in porta la corta respinta della difesa e diventare il diciottesimo marcatore differente dei rossoverdi in stagione. Richiamato da Lucarelli, probabilmente per non rischiare (1’st Damian 7 splendido l’arcobaleno che disegna sul Liberati facendo scendere la palla all’altezza dell’incrocio dei pali. Un sigillo d’autore)

Salzano 7 buonissima prova fornita dal rossoverde. Ordinato e preciso nell’avvolgente, utile in transizione e bravo a filtrare per Damian nella circostanza del 4-1

Partipilo 6 meno brillante delle precedenti uscite, comunque a proprio agio sugli spazi larghi dove fornisce il proprio apporto in ampiezza (23’ Peralta 6 ci mette tanta intensità e voglia di mettersi in mostra, a risultato acquisito)

Falletti 7 ovunque. Una condizione fisica strepitosa che lo sostiene ed una serie di giocate strabilianti da mettere a referto (35’st Torromino sv)

Furlan 6 poco ispirato e soprattutto ‘bucato’ in almeno due circostanze da Calapai. Richiamato poco dopo la pausa (10’st Frascatore 6 giudiziosa la prestazione del cursore che mantiene la posizione di pertinenza, cercando di contenere le sfuriate rossazzurre)

Vantaggiato 6,5 spreca una chance gigante ciccando l’assist di Defendi. Lotta come un leone ed è sicuramente un terminale di riferimento per i compagni. Alla fine il gol lo trova sempre grazie ad una formidabile assistenza del capitano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Catania 5-1, le pagelle delle Fere: 'date un premio a Defendi'. Quattro rossoverdi da sette in pagella

TerniToday è in caricamento