Ternana Celebrity, Neka: "Abbiamo bisogno dei nostri tifosi"

Secondo impegno consecutivo per la Ternana Celebrity

Ternana Celebrity Calcio Femminile

Obiettivo bissare il successo di domenica. Sabato 20 ottobre, ore 17, la Ternana Celebrity affronterà il Falconara. Una sfida importante per le Ferelle che cercheranno di sfruttare il fattore PalaDiVittorio. Ed in tal senso le parole di Neka, vera e propria bandiera rossoverde, vanno in questa direzione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le dichiarazioni di Neka a due giorni dalla sfida

"Sarà una gara determinante per i nostri programmi di calendario, per questo dobbiamo pensare esclusivamente ai tre punti" - sottolinea Neka- "Ci servono i nostri tifosi, la squadra ha bisogno di loro e la scorsa partita abbiamo sentito molto in negativo il loro silenzio e la loro assenza nel riscaldamento. Non entro in merito della questione anche se a inzio partita i capi mi hanno chiamato sotto la tribuna e spiegato molto bene le loro idee e ragioni. Io devo pensare al campo visto che sono una giocatrice, adesso quello che conta è tenere in alto i nostri colori. Tutti vogliamo la stessa cosa: società, tifosi e squadra quindi sabato per vincere ci serve una Pala Di Vittorio pieno e che ci spinga nei momenti difficili. Sono qui dalla nascita di questa società e ci sono stati tanti momenti difficili in sette anni. Capisco tutto, sono sempre stata vicina ai tifosi perché con tanti di loro ormai ho anche un rapporto personale, per questo spero e chiedo che tornino a fare tifo. Il Falconara è una squadra che in estate dopo essere stata sicura del ripescaggio ha preso delle giocatrici esperte in grado di fare bene. Nanà e Dalla Villa le conosco dai tempi delle sfide del Unopar Londrina, parliamo di molti anni fa (primi anni duemila nda) in Brasile, con Dalla Villa ho anche giocato insieme sia con un club sia in nazionale italiana, infine con Corin Pascual abbiamo vinto uno scudetto e una Supercoppa abbiamo condiviso tanto, anche con Luciani sono stata in nazionale nel 2015 insomma è una squadra che nel quartetto può far molto bene se continua a crescere e lo ha dimostrato nella prima giornata. Sarà una gara durissima soprattutto dobbiamo stare attente in difesa"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Raccordo Orte-Terni, si apre voragine sulla carreggiata: traffico in tilt ed intervento del personale Anas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento