Ternana, certezze e nuovi obiettivi di mercato per i rossoverdi

Si riparte da Cascia: due settimane di ritiro dal 14 al 28 luglio. Domenica 4 agosto il primo impegno ufficiale della nuova stagione

foto Ternana calcio

Tre certezze per la Ternana 2019/2020: i rossoverdi ripartiranno dal Grand Elite Hotel di Cascia – due settimane di ritiro tra il 14 e 28 luglio – per preparare il campionato in arrivo. Potranno contare sull’apporto di Carlo Mammarella e Simone Sini, annunciati ieri pomeriggio. Infine giocheranno la prima partita ufficiale il prossimo 4 agosto anche se ancora non conoscono la competizione di appartenenza: molto probabilmente quella organizzata dalla Lega serie a.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuovi arrivi ed obiettivi in entrata

Nei prossimi giorni la società di via della Bardesca dovrebbe annunciare gli arrivi di Andrea Tozzo (portiere); Leonardo Fontanesi ed Emanuele Suagher (difensori); Mattia Proietti (centrocampista) ed Alexis Ferrante (attaccante). Una buona base di partenza sulla quale contare in vista del raduno del 10 luglio e la partenza per la località della Valnerina. Non sarà naturalmente sufficiente: il Ds Leone valuta infatti almeno altri cinque innesti: un difensore, due centrocampisti, un trequartista ed un attaccante. Diversi i profili valutati per il ruolo di trequarti: Schenetti, Maiorino, Chiaretti, Casiraghi i nomi di radio mercato con il primo citato, secondo quanto riportato da calcioternano.it, difficilmente raggiungibile. Complicato il ritorno di Antonio Palumbo che aspetta una chiamata dalla Serie b ma alla fine potrebbe anche accettare la destinazione Catania. Intanto si avvicina la scadenza Co.vi.soc: tre società rischiano l’estromissione dai campionati di militanza. Oltre ad Albissola, Lucchese e Siracusa – non hanno presentato la domanda di iscrizione – focus su Palermo (Serie b) Arzachena e Foggia (Lega pro). Praticamente già certe della riammissione Virtus Verona, Bisceglie e Fano con altre possibili tre ripescande alla finestra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento