Ternana, dal Consiglio Federale lo sprint per la ripartenza: il 27 giugno la finale di Coppa Italia poi i play off

Le decisioni annunciate al termine della riunione. Festeggiano Monza, Vicenza e Reggina mentre retrocedono Gozzano, Rimini e Rieti

foto Ternana calcio

Lo scenario è delineato. Il Consiglio Federale, riunitosi in mattinata, ha infatti annunciato modalità e prime date della ripartenza. Sabato 27 giugno, in gara unica e campo neutro, si disputerà Ternana-Juventus Under 23. Il match è valevole come finale di Coppa Italia e anticiperà l’inizio dei play off previsti a partire dal 1 luglio. La vincente accederà direttamente al primo turno nazionale, come da regolamento, saltando i primi due preliminari a girone.

Le altre decisioni

Promosse in Serie B Monza, Vicenza e Reggina; retrocessione diretta per Gozzano, Rimini e Rieti. La vera novità è l’estensione dei play out a Bisceglie e Rende. Le due formazioni infatti – allo stop causato dall’emergenza sanitaria – si trovavano oltre il perimetro definito per disputare gli spareggi. Tuttavia il Consiglio Federale, anche a causa della situazione contingente, ha deciso di non applicare tale soluzione prevista dalle Noif. In campo dunque Rende-Picerno e Bisceglie-Sicula Leonzio oltre a tutte le altre dei gironi A e B.

“Il campionato di Lega Pro non viene riavviato secondo il calendario ordinario. Il Consiglio Federale - si legge nella nota - ha deliberato, con voto favorevole di tutti i consiglieri e l’astensione dei rappresentanti degli atleti e del presidente della Lega B Balata, che l'esito del torneo verrà individuato utilizzando la classifica finale dei tre gironi di Lega Pro definita in base alla classifica di ciascun girone come cristallizzatasi alla data di sospensione del Campionato con l’utilizzo dei criteri correttivi e, ove possibile, attraverso lo svolgimento di play – off e play – out”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

Torna su
TerniToday è in caricamento