Ternana, la storia di Corrado Viciani: “L’inventore del calcio totale”

Emozioni e grande partecipazione alla presentazione del libro di Alberto Favilla: “Il maestro, la storia di Corrado Viciani precursore del calcio totale”

foto presentazione

“Una persona straordinaria”. Il ricordo di Alberto Favilla e gli applausi dei numerosi presenti che hanno gremito la sala dell’oratorio della chiesa “San Giuseppe Lavoratore”. Un grande successo per la presentazione del libro “Il maestro, la storia di Corrado Viciani precursore del calcio totale” scritto dallo stesso Favilla con la prefazione illustre di Renzo Ulivieri: “E’ stato l’inventore del calcio totale, un maestro che ha fatto scuola” ha dichiarato “In quel periodo era rischioso portare delle idee nuove nel mondo del calcio, lui l’ha fatto. E chi assisteva alle sue partite poteva dire: questa è la sua squadra”. Il tecnico ha poi ricordato la sua esperienza a Terni: “Ebbi la fortuna di ereditare qualcosa che aveva lasciato nella sua esperienza in rossoverde. Ha sempre avuto l’apprezzamento del suo popolo. Ero appassionato di calcio e me lo iniziai a studiare”.

DSC08553-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i presenti diverse vecchie glorie del passato rossoverde tra cui Masiello, Traini, Favoriti, Liguori, Nicolini, Biagini, Sciarretta. Inoltre erano presenti le istituzioni nella persona dell’assessore allo sport Elena Proietti e del delegato CONI Francesco Tiberi. Per la società di via della Bardesca il vicepresidente Paolo Tagliavento ed il responsabile della comunicazione Lorenzo Modestino. E’ stato inoltre proiettato un servizio della Rai dedicato alla storica promozione in Serie A della Ternana, la prima squadra dell’Umbria a varcare la soglia dell’olimpo del professionismo. “Un affetto che ancora è vivo, l’obiettivo che volevo dimostrare” ha sottolineato Favilla “Anche nei confronti della famiglia”. Tra i cari dell’indimenticato mister il figlio ed il nipote per un pomeriggio all’insegna dei bei ricordi con gli amati colori nei cuori di tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento