Ternana, Fabio Gallo post partita: "Abbiamo fatto cagare"

Le parole del mister: "Faccio fatica a dire quello che penso. Non possiamo andare avanti in questo modo e quindi dobbiamo prenderci delle responsabilità"

foto On Tv

Il tecnico della Ternana Fabio Gallo, a seguito del pesante rovescio interno subito nel pomeriggio odierno, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in sala stampa :"Uno schiaffo pesante, non mi aspettavo una prestazione di questo tipo. La vergogna è grande e la sento addosso. Faccio fatica a dire quello che penso. Non possiamo andare avanti in questo modo e quindi dobbiamo prenderci delle responsabilità. Abbiamo fatto cagare, un approccio di questo tipo è stato vergognoso. Chidere scusa vorrebbe dire prendere in giro la gente. Io parlo per Fabio Gallo il quale si vergogna. Non sono abituato a mollare. Io sono uomo diritto in piedi ed abituato ad affrontare qualsiasi tipo di situazione. Affronto ogni situazione con la massima dignita. A fine primo tempo gli ho semplicemente detto di perdere nel modo meno vergognoso possibile. Rispetto per la maglia che indossiamo ed oggi sicuramente è mancata. Quando vedo che Mazzarani è il più positivo mi fa pensare. Dovrò fare delle scelte a prescindere dal sistema di gioco. Il riscaldamento è stato molto brutto"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento