menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ternana Femminile

Ternana Femminile

Ternana Femminile-Florentia 7-5, rossoverdi show in rimonta

Una partita spettacolare al PalaDiVittorio conclusa con la vittoria delle Ferelle trascinate da una straripante Vanessa Pereira

Torna al successo la Ternana Femminile in un match spettacolare, tra i più belli visti in questi ultimi anni. La partenza è devastante con le reti di Tampa e Vanessa nei primi otto minuti. Al 4' la laterale insacca con un lob mordibo poi è il capitano a trafiggere Nicoletta a seguito di una conclusione velenosa. Le toscane riescono a pareggiare grazie a due delle ex più attese. Dapprima Jessika poi Renatinha prima della traversa colpita dalla stessa Manieri. La ripresa è ricca di colpi di scena: la Florentia si porta sul 2-4 e sembra avere il controllo dell'incontro. Le Ferelle però hanno una Vanessa in grande forma: punizione vincente per il 3-4. Oltre alla Pereira anche Tampa è incontenibile, rosso per doppio giallo a Marta e superiorità sfruttata immediata grazie a Lucileia. Ancora Tampa per il sorpasso poi il palo di Angela Roda nella bolgia del palazzetto. Il finale è palpitante: vanno a segno Bettioli e Tampa poi Jessika per il 7-5 che sancisce una vittoria fondamentale. C'è la standing ovation meritata e la consapevolezza di poter recitare un ruolo di primissimo piano in questa seconda parte di stagione

TERNANA FEMMINILE: Salinetti, Vanessa, Tampa, Aguileira, Ortega, Bettioli, Lucileia, Vitaloni, Menichelli, Donati, Torelli, Mercuri

All. D'Orto

FLORENTIA: Nicoletta, Marta, Schmidt, Manieri, Renatinha, Mannucci, Metani, Mauro, Aramendia, Perelli, Balleri, Fossi, Migliorini

All. Colella

Reti: 4'pt, 9'st e 17'st Tampa (T), 8'pt e 5'st Vanessa (T), 11'pt e 18'st Manieri (F), 15'pt e 2'st su rigore Renatinha (F) 3'st Marta (F), 8'st Lucileia (T), 15'st Bettioli (T)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento