Ternana-Fermana, Luigi De Canio: "Dobbiamo alzare ancora di più il livello di attenzione"

Il tecnico dei rossoverdi alla vigilia del match fa il punto sui singoli e conferma Altobelli in cabina di regia. Calcio d'inizio domani sera ore 20,45 allo stadio Libero Liberati

Luigi De Canio (Ternana)

E' la vigilia di Ternana-Fermana, match in programma domani sera allo stadio Libero Liberati. Il tecnico Luigi De Canio interverrà in sala stampa al termine della rifinitura odierna. Per i rossoverdi il successo di Rimini ha restituito quella tranquillità necessaria per affrontare i prossimi impegni in vista della sosta intervenale.

12:41 inizia la conferenza stampa di mister De Canio

"La Fermana riesce a capitalizzare benissimo quello che produce di positivo. E' una gara in cui alzare ancora di più il livello di attenzione. Da quello che ho visto credo che insieme all'Imolese sia la squadra che risulta essere la sorpresa del torneo"

"Turno di riposo per Marilungo? Vediamo domani. Non è per fare pretattica. Anche la scorsa settimana pensavo di dargli un turno di riposo contro il Vicenza. Vantaggiato aveva dei problemi alla schiena, quindi vediamo"

"Salzano? Nulla di irrilevante il problema accusato durante la settimana"

"Il Rimini è una di quelle squadre che ha battuto la Fermana. In questo campionato non ci sono squadre materasso. Anche avere i migliori giocatori conta poco, certo meglio averli. I ragazzi l'importante è che stiano bene, le difficoltà poi sono quelle di sempre. Su quelle lavoriamo continuamente, quasi sempre a parole poi sul campo. Considerando Rivas un ragazzo ed avendo visto il rendimento che ha dato lo aspettiamo a braccia aperte perchè possiamo solo migliorare"

"Mi è stato riportato che accamperei delle scuse facendo riferimento alle tre partite durante la settimana. Asserire che è un mio alibi è un fatto di disonestà"

"Dal primo giorno mi sono sempre esposto prendendomi tutte le responsabilità"

"Qualche giocatore da fuori mi diceva che contro il Rimini abbiamo corso male. La squadra corre tanto ma corre male perchè da un punto di vista tecnico si sbaglia troppo, quindi dai un'idea diversa da un punto di vista tecnico tattico. Altobelli riproposto regista domani? Si. In questo momento c'è bisogno di esperienza e personalità"

"Le partite ravvicinate non necessitano solo un recupero da un punto di vista fisico ma soprattutto un recupero delle energie nervose. E' importante l'aspetto agonistico, la concentrazione nei minimi dettagli"

"Vives: sembra che forse finalmente sia stato compreso il problema. Se fosse così i tempi potrebbero essere brevi. Defendi? Potrebbe essere un'opzione da esterno alto offensivo"

Furlan "Può fare bene in diversi ruoli. In questo momento ha compreso un aspetto del calcio che può risultare molto utile anche alla sua crescita oltre che alla Ternana. Penso che questo ruolo da centrocampista gli sia congeniate ed utile per la mediana rossoverde. Lui ha capito l'atteggiamento oltre agli aspetti tecnico e tattici"

"Gli ho detto che si estranea troppo la manovra, solo quando ha la palla. Se sta sull'esterno è limitato rispetto al suo reale valore. In mezzo al campo è sempre nel vivo del gioco è un giocatore che crea un valore aggiunto"

"Nicastro non ha problemi muscolari ma è forse condizionato da un vecchio guaio. Vediamo domattina come regolarci. Gli esami hanno escluso qualsiasi problema, è una sua sensazione"

"Tagliavento lo vedo bene come persona perchè si è calato nella parte di dirigente con ardore, umiltà e voglia di imparare. Ha una grande passione, è al servizio della Ternana. Intanto ha preso questa qualifica poi dopo deciderà lui cosa fare. Nel frattempo credo voglia crescere e conoscere le dinamiche di una società"

"Devo fare qualche riflessione, non ho deciso al 100% tutto sulla formazione da schierare domani"

"Il rigorista della squadra sarebbe Marilungo poi ci sono dei momenti della partita in cui un compagno di squadra se la sente per una serie di motivazioni ci sta. E' un bel segnale (riferendosi all'episodio con Furlan durante la gara contro il Rimini ndr). Mi piace il calciatore pensante che abbia qualità anche in questo senso"

"Ho assaggiato il tartufo ed ora spero di mangiare il panettone. Ringrazio questo signore che lo ha trovato e me lo ha portato stamattina, domenica ne approfitterò" 

Conferenza stampa finita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti per droga a Terni, tutti i nomi e le accuse nell'ordinanza del Gip di Terni

  • Svolta nella vicenda di Barbara Corvi, accusato di omicidio volontario un parente del marito

  • La terra trema, doppia scossa di terremoto in venti minuti a Massa Martana e a Norcia

  • La cura l’ipertrofia della prostata passa per una tecnica innovativa. L’ospedale di Terni ancora più competitivo con il Greenlight

  • Thyssenkrupp, ceduta per circa 17 miliardi di euro la divisione "Elevator". Vendita di Ast dopo l'estate

  • Droga a Terni, procuratore: "Un uomo buttato in strada come rottame. Vivo per miracolo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento