menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ternana, le foto dei lavori all'Antistadio Taddei

Sono iniziati i lavori all'Antistadio Taddei per la posa del nuovo terreno naturale

"Abbiamo il piacere di comunicare che sono iniziati i lavori per la posa del manto in erba naturale al "Taddei" aveva annunciato ieri sera il club manager della Ternana Paolo Tagliavento. Una serie di interventi necessari, per poter permettere ai rossoverdi di svolgere le sedute di allenamento su un nuovo terreno. Contestualmente, l'azienda che sta operando per il club di via della Bardesca, è intenta a smantellare il tappeto in sintetico; operazione che consentirà, in seconda fase, di sistemare al meglio il nuovo campo di gioco in naturale

Ternana, necessari gli interventi apportati 

“Si procederà" - spiegava proprio ieri Paolo Tagliavento -"allo svolgimento di lavori sostanziali, ed economicamente ingenti, anche sul terreno del Libero Liberati. Il manto del campo principale infatti, a causa degli agenti atmosferici e dei numerosi allenamenti che la squadra è stata costretta a svolgerci stante l'indisponibilità dell'antistadio, si è oltremodo rovinato". A tal proposito infatti, dalla prossima settimana, la squadra di mister De Canio lavorerà al Fabrizi di Gabelletta. Una doppia manutenzione necessaria dopo le problematiche evidenziate anche domenica scorsa nel test amichevole contro il Latina. Duplice la finalità: permettere alla prima squadra di allenarsi al Taddei, durante la stagione e di disputare le gare casalinghe al Liberati nel migliore dei modi. 

Ternana, primo allenamento per Karlo Butic

Alla seduta odierna, allo stadio Liberati, presente l'ultimo arrivato Karlo Butic. Il centravanti si è messo subito a disposizione del tecnico per iniziare la nuova avventura in rossoverde. Assenti Hristov, Mennini, Pobega e Defendi. Domani doppia sessione alle 9.30 e nel pomeriggio alle 17

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento