Ternana, le foto del nuovo terreno di gioco all'Antistadio Giorgio Taddei

In fase di ultimazione la posa del nuovo terreno in erba naturale

Proseguono i lavori all’Antistadio Giorgio Taddei sempre più prossimo ad ospitare gli allenamenti della Ternana, attualmente impegnata al Comunale di Campitello. La ditta preposta agli interventi sta infatti sistemando il nuovo terreno in erba naturale, che accoglierà le sedute dei rossoverdi e delle altre società le quali utilizzeranno il campo. Come è noto (step 1) si è proceduto a togliere l’ormai vecchio terreno in sintetico. Successivamente adottato le misure necessarie preparatorie, nell’iniziare a posizionare il nuovo manto. Nella fattispecie mediante un piccolo trattore vengono trasportati i rettangoli di erba poi piazzati, con molta cura all'interno del perimetro. Siamo ormai nelle fasi conclusive, come si evince dalla galleria fotografica, prima di permettere ai rossoverdi di tornare ad allenarsi all’Antistadio

Ternana, preparazione del palcoscenico

E’ la vigilia dell’attesa presentazione della Ternana versione 2018/2019. Il palcoscenico è stato infatti montato all’altezza dei distinti e delle curve Nord ed Est settori che accoglieranno i tifosi delle Fere. Domani sera infatti staff, squadra e nuove maglie in passerella a partire dalle 21 per iniziare tutti insieme la nuova stagione agonistica 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento