Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

Ternana, prime mosse di calciomercato in vista della Serie B: ritiro estivo e Coppa Italia. Novità e scenari per le Fere

Lunedì 5 luglio inizierà ufficialmente l’avventura cadetta. Ad On Tv mister Lucarelli dichiara: “Prevista una prima settimana di pre-ritiro a Tirrenia e due ulteriori di ritiro. Poi il trasferimento ad Acquasparta”

Una stagione da vivere intensamente per la neopromossa Ternana, al ritorno in Serie B dopo tre stagioni. I rossoverdi si sono congedati, dopo aver cenato tutti insieme in un noto agriturismo del territorio, festeggiando la splendida cavalcata culminata con vittoria del campionato e Supercoppa. Nel contempo la società prepara la nuova avventura in cadetteria, scegliendo date e sedi della preparazione.

Come ha affermato mister Cristiano Lucarelli ad On Tv il raduno dei rossoverdi è previsto in data lunedì 5 luglio. Successivo pre-ritiro di una settimana a Tirrenia ed ulteriori due – di ritiro – sempre nella location del centro Coni toscano. Ala fine di luglio, presumibilmente tra il 26 e 27 luglio lo spostamento ad Acquasparta, tappa di avvicinamento verso il duplice debutto tra Coppa Italia e campionato.

Una ulteriore novità è emersa a seguito del Consiglio di Lega che ha approvato il nuovo format della Coppa Italia: 44 le formazioni al via (Serie A, Serie B e quattro di Lega Pro) con otto squadre che parteciperanno ad un primo turno preliminare. Facile ipotizzare che siano le quattro promosse in B (tra cui proprio la Ternana) e le quattro della Lega Pro. Le qualificate poi accederanno alla fase principale all’interno di un tabellone ‘tennistico’ che prevede sei turni, a gara unica, eccezion fatta per le semifinali.

Primi nomi in entrata per la Ternana. Da diversi giorni il portiere Nicolas Andrade è accostato alla società di via della Bardesca. Arrivato nel mercato di gennaio alla Reggina – dall’Udinese - è in scadenza di contratto con gli amaranto. Potrebbe essere ingaggiato a parametro zero, se non dovesse rinnovare con i calabresi. Altra possibile soluzione in entrata è quella legata al centrocampista cipriota Grigoris Kastanos. Nell’ultimo torneo cadetto ha militato nel Frosinone ma è di proprietà della Juventus. Essendo classe 1998 rientrerebbe all’interno della lista under, aspetto molto importante nell’allestimento delle rose cadette, che prevedono un massimo di diciotto calciatori da inserire in quella ‘over’. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, prime mosse di calciomercato in vista della Serie B: ritiro estivo e Coppa Italia. Novità e scenari per le Fere

TerniToday è in caricamento