Ternana-Vicenza, Luigi De Canio :"I ragazzi vogliono recuperare i punti persi"

Possibile slittamento al 27 dicembre di Ternana-Teramo per ovviare alla problematica relativa degli spostamenti nella giornata di Natale

Luigi De Canio

Al termine della seduta di rifinitura interverrà in conferenza stampa il tecnico Luigi De Canio. Rossoverdi impegnati domani pomeriggio allo stadio Libero Liberati nel primo dei tre match consecutivi casalinghi. Ci sarà il Vicenza, del patron Renzo Rosso, ad attendere le Fere reduci da due punti nelle ultime tre partite 

Sta per iniziare la conferenza stampa di Luigi De Canio pre Ternana-Vicenza

Le dichiarazioni di Luigi De Canio pre Ternana-Vicenza

"Il mio atteggiamento è sempre lo stesso, non abbiamo molta possibilità di allenarci. Quando capita dobbiamo approfittare pretendendo il massimo dell'attenzione"

"Ho notato che ultimamente, a prescindere dall'atteggiamento delle squadre avversarie, abbiamo anche noi fatto dei movimenti sbagliati. Cerchiamo più la palla addosso che la profondità. Anche i movimenti senza palla sono simili. Da qui lo stimolo a ricevere soluzioni diverse"

"Quello del trequartista non è un vero problema. Non ce l'abbiamo un modello classico. In determinate circostanze utilizzavamo un giocatore che si andava a smarcare nelle zone laterali. Cerchiamo la razionalizzazione massima"

"Ogni giocatore detiene le sue esperienze; un conto è provare ogni allenamenti, un contro poi metterlo in pratica in partita. Essendo un gruppo tutto nuovo c'è bisogno di tempo per affinare tutti i meccanismi. Piccole situazioni che ci fanno perdere situazioni vantaggiose. Errori che una squadra di grande qualità come questa non dovrebbe commettere. Oggi i ragazzi si sono allenati con intensità elevatissima. E' il segno di una squadra che vuole recuperare punti"

"Il Vicenza? Con noi non possono essere arrembanti. Si difendono tutti e ripartono, lo fanno tutti e me lo aspetto anche i biancorossi. Ci sono giocatori veloci, molto bravi a colpire nelle ripartenze con esperienza anche in Serie b. E' la Ternana che induce a fare questo tipo di gara agli avversari"

Sulle scelte "Ci sono tre partite molto ravvicinate. Soprattutto a centrocampo farò delle valutazioni: Altobelli dopo tanto tempo ha fatto partite ravvicinate necessita di riposo. In queste tre gare qualcosa dovremo cambiare a cominciare da domani"

"La squadra cerca di fare sempre la sua partita e cerca di stare in campo con la sua personalità. Ci sono dei momenti in cui si può fare bene ed altri meno. Poi il match si determina anche in situazioni diverse, imprevedibili. Noi siamo arbitri del nostro destino perchè siamo nella condizione di fare gol a chiunque. Occorre essere lucidi nei momenti decisivi anche se non bellissimi"

"Il livello tecnico e tattico è abbastanza elevato. Gli avversari fanno molta attenzione contro di noi sappiamo che si deve alzare l'asticella delle nostre giocate. Dobbiamo tendere sempre a migliorare ogni singola giocata"

"Stamattina ho trovato un gruppo unito, arrabbiato e consapevole delle difficoltà. Guardare avanti e non indietro, c'è una strada da percorrere"

"Quando una squadra cambia tantissimi giocatori è difficilissimo poi mettere in pratica certe situazioni"

"I ragazzi accettano anche il mio carattere e cercano di fare le cose che gli vengono chieste"

"Furlan? Sprecato per questa categoria ma naturalmente è soggetto come gli altri a dei consigli per migliorare ogni giorno"

"Non dobbiamo cadere nella trappola di pensare alla squadra ammazza campionato come molti ci etichettano. Evitare la presunzione è un altro aspetto fondamentale"

Su Ternana-Teramo "Alcune società, quelle che giocano in trasferta, sono costrette a viaggiare il 25 dicembre. Quindi è allo studio uno slittamento di un giorno al 27 dicembre. Di conseguenza possibile che Rimini-Ternana possa essere posticipata al 30 dicembre"

"Domani sono out Vives e Rivas. Forse Butic che ha preso un pestone e potrebbe non farcela, domani lo valuteremo. Qualche giocatore è un pò affaticato e probabilmente potrebbe riposare"

fine conferenza stampa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento