Ternana, Massimo Proietti: "Crediamo che i tempi dell'udienza saranno brevissimi"

La società di via della Bardesca ha depositato un nuovo ricorso al TAR Lazio

Nuovo capitolo legato alla vicenda relativa ai ripescaggi. Nella mattinata odierna il pool di legali della Ternana hanno depositato un nuovo ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I motivi del ricorso dei rossoverdi

L'istanza è stata presentata dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, avvenuta sabato 6 ottobre, del decreto legge con il quale il Governo ha trasferito dalla giustizia sportiva a quella amministrativa la competenza dei procedimenti in corso. Rispetto a quanto prevedeva l’iter endofederale la novità è rappresentata dall'impugnazione della sentenza del TFN al Tribunale amministrativo. Come è noto il secondo grado della giustizia sportiva è rappresentato dalla CFA. Ora però con il decreto legge la competenza è attribuita all’organo amministrativo. Il legale della Ternana Massimo Proietti ha dichiarato al tal proposito :"Crediamo che i tempi dell'udienza saranno brevissimi, perché l'intervento del Governo è stato finalizzato proprio a risolvere il problema dei campionati”. Ricordiamo che lo scorso 1 ottobre il Tribunale Nazionale Federale aveva dichiarato inammissibili i ricorsi presentati dalle società interessate ai ripescaggi sul format della Serie B.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento