rotate-mobile
Sport

Ternana, Nicola Guida dopo la retrocessione: “Il futuro? In Serie C con me”

Il presidente nel post gara della sconfitta con il Bari: “Non lo meritavano i tifosi, non lo meritava la città però il calcio è anche questo”

Dopo la sconfitta al Liberati contro il Bari di giovedì sera, che ha sancito la retrocessione della Ternana in Serie C, il presidente Nicola Guida è intervenuto in sala stampa nel post gara per analizzare il momento e parlare anche di futuro: “Ora è il momento del rammarico, del dispiacere ma lo sport è anche questo, ci sono i momenti difficili e i momenti belli. Avremo sognato un altro epilogo per questa partita e per questa stagione”. 

Guida ripercorre quanto fatto in stagione e nei playout contro la formazione pugliese: “I fatti dicono che siamo retrocessi con 43 punti, con un playout che ci ha visto dominare la partita a Bari almeno nel primo tempo. Purtroppo non l'abbiamo chiusa e loro hanno fatto meglio di noi nella gara di ritorno. Mi dispiace perché c’era un gruppo molto bello, di ragazzi, di giovani, di giocatori che hanno dato tutto per questa maglia fino alla fine quindi non meritavano di retrocedere, non lo meritavano i tifosi, non lo meritava la città però il calcio è anche questo, bisogna accettarlo”. 

Alla domanda in conclusione sul futuro, il presidente della Ternana conclude: “Il futuro? In Serie C con me”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, Nicola Guida dopo la retrocessione: “Il futuro? In Serie C con me”

TerniToday è in caricamento