Ternana, nuove abitudini per i tifosi rossoverdi: ecco come seguire le Fere

A prescindere dalla categoria novità previste per tutti i tifosi della Ternana

Venerdì 7 settembre 2018 rappresenta la linea di demarcazione della stagione 2018/2019 per la Ternana. I rossoverdi conosceranno la categoria di appartenenza, a seguito dell’udienza a sessioni unite del Collegio di Garanzia del CONI. Probabilmente dopo quella data la società di via della Bardesca renderà note modalità e termini della campagna abbonamenti. Una scelta dettata dall’incertezza di un’estate che difficilmente ricorderemo per le partite disputate nel precampionato

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cambiano le abitudini dei tifosi rossoverdi

Serie B o C poco cambierà. Le abitudini dei tifosi rossoverdi verranno stravolte. Anticipo in chiaro sulle reti Rai (Serie B), anticipi e posticipi in chiaro su Rai Sport e Sportitalia (Serie C). Abbonamento a Dazn (Serie B) o Sport Eleven (Serie C). Come si evince sul portale di DAZN, dopo il primo mese gratuito di prova, l’abbonamento mensile può essere sottoscritto al costo di 9,99 euro. Tra le proposte anche le partite cadette con la possibilità di utilizzare due dispositivi diversi contemporaneamente e fino a sei per guardare le gare. Sul sito di SportEleven il canale dedicato alla C con le seguenti proposte: singola partita al costo di 3,90 euro; pacchetto trasferta al costo di 23,9€, pacchetto casa trasferta al costo di 35,9€. Promozioni valide fino al 30 settembre escluse le gare post season. Le possibili soluzioni: smartphone, tablet, android tv e computer. Abitudini ritoccate anche in termini di orari perché la B ha già previsto un frazionamento degli incontri per aumentare la visibilità della categoria. In Serie C si procederà con lo stesso iter già sperimentato la scorsa stagione. Un girone giocherà di sabato per tre mesi e due raggruppamenti di domenica per altrettanti mesi. Fermi restando gli anticipi del venerdì ed i posticipi del lunedì, causa esigenze televisive. In ogni fascia oraria si disputeranno più gare: la domenica un girone disputerà le gare alle ore 14.30 e 18.30; l’altro girone disputerà le gare alle ore 16.30 e 20.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento