rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Sport

Ternana-Palermo, Roberto Breda: “Non dobbiamo viverla come ultima spiaggia”

Le parole del mister alla vigilia della sfida con i siciliani: “Vogliamo uscire da questa situazione. In Serie B non c’è niente di scontato”

Dopo quindici giorni di silenzio, superata la sosta in campionato la Ternana tornerà in campo domani per il match contro il Palermo valevole per la quattordicesima giornata in stagione. A parlare alla vigilia del match l’allenatore Roberto Breda, che ha fatto il punto della situazione sia sul lavoro svolto nelle ultime due settimane sia sulla concentrazione da mettere in campo contro una formazione attrezzata come quella siciliana.

Breda ha iniziato la conferenza sul lavoro durante la sosta: “Sono stati quindici giorni molto produttivi. I ragazzi si sono messi a disposizione con la voglia di venir fuori da questa situazione. Quello che conta, però, sarà il risultato di domani. Dobbiamo scendere in campo con l’idea di poter fare una grande partita contro una squadra attrezzata. Però mi è piaciuto l’atteggiamento avuto dalla squadra in queste due settimane”. 

Sulla formazione, l’allenatore ha continuato: “Abbiamo provato soluzioni diverse che bisogna mettere dentro in base al momento della gara. La partita di domani non dobbiamo viverla come ultima spiaggia, invece dobbiamo concentrarci solo su cosa fare in campo, rimanendo fedeli ha un’identità”.

Considerazioni sul prossimo avversario: “Nell’ultimo periodo il Palermo non ha raccolto tanto ma sono terzi in classifica. La Serie B non dà niente per scontato. Per fare punti dobbiamo tutti quanti fare una prestazione importante come successo contro lo Spezia, pur non vincendo è stata una gara con degli spunti su cui lavorare. Però siamo ultimi e dobbiamo fare punti”. 

Su indisponibili e possibile mercato di gennaio, Breda ha concluso: “Favilli è convocato come tutti gli altri, l’unico indisponibile è Travaglini. A gennaio si faranno delle considerazioni con la dirigenza, per adesso però siamo concentrati solo sul lavoro e sulla gara di domani”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Palermo, Roberto Breda: “Non dobbiamo viverla come ultima spiaggia”

TerniToday è in caricamento