Ternana-Pordenone, ultime dai campi e probabili formazioni

La sfida al Libero Liberati tra due squadre che dovevano essere protagoniste con i rossoverdi grandi assenti al gran ballo della Lega Pro girone b

La capolista Pordenone sfida una Ternana in piena crisi, attesa ad un sussulto di orgoglio per evitare di scivolare definitivamente nel baratro. Lo stadio Liberati oggi presenterà il minimo storico in termini di presenze in virtù della decisione di restare fuori, da parte di alcuni gruppi organizzati. Il tecnico Fabio Gallo dovrebbe adottare diverse notivà rispetto alle ultime sfide, lasciando in panchina Fazio, Diakitè, Paghera e probabilmente anche Marilungo. Una mini rivoluzione a tutti gli effetti per cercare di scuotere una squadra in grandissima difficoltà. Sono out Nicastro, Hristov (impegnato con la nazionale della Bulgaria under 21) e lo squalificato Marino Defendi. L'ex rossoverde Attilio Tesser non potrà contare su Misuraca, Germinale e Stefani oltre agli squalificati Burrai e De Agostini. In difesa spazio a Frabotta con l'inserimento di Bombagi (altro ex come Candellone, Gavazzi e Burrai ndr) a centrocampo. 

TERNANA (4-3-3) Iannarilli, Mazzarani, Russo, Bergamelli, Giraudo, Altobelli, Callegari, Pobega, Frediani, Furlan, Boateng

PORDENONE (4-3-1-2) Bindi, Florio, Barison, Bassoli, Frabotta, Gavazzi, Zammarini, Bombagi, Berrettoni, Ciurra, Candellone

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento