Ternana, la prima squadra :"Massimo impegno per raggiungere gli obiettivi"

I rossoverdi al duplice impegno prima della sosta: oggi pomeriggio la sfida al Teramo e successivamente la chiusura al Romeo Neri di Rimini

foto Ternana calcio

Un comunicato firmato dalla rosa della prima squadra della Ternana. E' quanto emerge alla vigilia del match contro il Teramo, sfida che arriva dopo la contestazione della vigilia ed i risultati negativi dell'ultimo periodo. Quattro sconfitte nelle ultime sette gare di campionato, un bilancio di otto punti in altrettante partite e la vetta ora distante dieci lunghezze. C'è da invertire il trend onde evitare di compromettere irrimediabilmente la stagione, ed ecco il gruppo fare quadrato

"Allo scopo di sgombrare il campo da qualunque possibile equivoco riteniamo doveroso sottolineare quanto segue: all’interno del gruppo e nella vita quotidiana dello spogliatoio non esistono e non sono mai esistite frizioni di alcun genere. La squadra, in ogni singolo allenamento, si impegna al massimo per ottenere i risultati da tutti auspicati. Eventuali provvedimenti disciplinari a carico di qualunque calciatore della rosa sono di esclusiva competenza della Società e noi, in alcun modo, possiamo o vogliamo interferire in merito; cosa che nessuno di noi ha mai fatto anche nelle precedenti esperienze professionali in altre piazze”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

Torna su
TerniToday è in caricamento