Ternana, vera rivoluzione di mercato per i rossoverdi nella sessione estiva

Si va verso una vera e propria rifondazione rispetto alla stagione della retrocessione

Si prospetta una vera e propria rifondazione in casa Ternana. Gli strascichi della retrocessione in C, in attesa degli sviluppi sul ripescaggio, si sono riverberati anche e soprattutto sull’allestimento dell’organico. La sensazione è piuttosto lampante: rispetto ai componenti del roster 2017/2018 potrebbe rimanere il solo Marino Defendi, o giù di lì

Ternana, in arrivo i centrocampisti

Due i centrocampisti in arrivo per mister Luigi De Canio. Si tratta dello svincolato Giuseppe Vives (classe 1980) e dell’interno mancino Daniele Altobelli (Salernitana). Una curiosità: entrambi i calciatori, nella scorsa stagione, hanno militato nella Pro Vercelli (come Bergamelli già arrivato in rossoverde nei giorni scorsi ndr). Per il secondo operazione di prestito in via definizione; ha già infatti lasciato il ritiro granata nella giornata di ieri. Inoltre sono attesi sviluppi per il possibile ritorno di Modibo Diakite. Il forte difensore centrale, attualmente svincolato, è obiettivo concreto della Ternana. Proseguono i contatti tra le parti con l’intenzione di chiudere positivamente la trattativa

Ternana, tutte le possibili uscite

Sono ormai sul piede di partenza Alessandro Favalli, Diego Albadoro, Alessandro Di Paolantonio ed Ivan Varone. A questi, dovrebbero aggiungersi anche Gasparetto e Signorini. Entrambi però potrebbero essere trattenuti fino a quando non si riuscirà a sistemare il reparto arretrato. Nella giornata di ieri intanto Andrea Paolucci ha salutato gli ormai ex compagni per andare all’Entella. Un trasferimento a titolo definitivo al quale deve essere allegato soltanto il comunicato ufficiale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

Torna su
TerniToday è in caricamento