Ternana, i rossoverdi verso il debutto contro l'Olbia in Coppa Italia

La Lega pro ha comunicato i mini raggruppamenti relativi al turno preliminare di Coppa Italia di Serie c: i rossoverdi dovrebbero subito scendere in campo

Ternana

Giovedì 25 luglio calerà il sipario sul prossimo campionato di Lega pro 2019/2020. La Ternana conosce già le diciotto rivali che dovrà affrontare nel proprio girone, in attesa di conoscere l’eventuale diciannovesima se i ricorsi di Cerignola o Bisceglie dovessero andare a buon fine. Nel pomeriggio di ieri sono stati svelati i mini raggruppamenti relativi alla fase preliminare di Coppa Italia. I ragazzi di Fabio Gallo affronteranno Olbia e Rieti con partite in programma il 4, 11 e 18 agosto. Anche in questo caso il calendario verrà diffuso nella sede del CONI, nella giornata già menzionata. A seguito delle esigenze del club laziale – lo stadio Manlio Scopigno è in fase di restyling – potrebbe già essere certo lo scontro contro i sardi. Il Rieti infatti avrebbe inviato alla Lega la richiesta di osservare il turno di riposo il 4 agosto per poi entrare in scena la settimana successiva. A quel punto la gara tra Ternana ed Olbia sarebbe la prima di cartello per poi procedere con le restanti. Naturalmente solo tra sei giorni si potrà conoscere con certezza il cammino delle Fere sia in campionato che nella rassegna dedicata alla terza serie.

Potrebbe interessarti

  • Laghi in Umbria, per un bagno rinfrescante o una passeggiata nella natura

  • Casa nel caos? Niente paura, arrivano i metodi per imparare a tenere tutto a posto

I più letti della settimana

  • Terrore in California, imprenditore ternano fra le pallottole di una sparatoria

  • Terremoto nella notte, l’epicentro fra Acquasparta e Massa Martana

  • Tragico incidente, muore travolto dal proprio trattore

  • La vincitrice del Grande Fratello Martina Nasoni: "Dovrò operarmi nuovamente"

  • Giovani disoccupati, arriva l’assegno di “aiuto alla persona”: 300 euro al mese dalla Regione

  • Uomo trovato morto in un campo, indaga la polizia scientifica

Torna su
TerniToday è in caricamento