Ternana, i rossoverdi si radunano: le ultime dalla giornata odierna

Primo allenamento questo pomeriggio all’Antistadio Giorgio Taddei, inizio ore 18, in vista del ritiro di Cascia

Ternana

E’ iniziata ufficialmente la stagione 2019/2020 della Ternana. I rossoverdi si sono radunati allo stadio Libero Liberati in vista del primo allenamento, previsto per le 18 all’Antistadio Taddei. Diverse le novità emerse nel corso della mattinata odierna. Il tecnico Fabio Gallo ha annunciato il ritorno di Tiziano Mucciante nelle vesti di calciatore. Farà parte dei venticinque che prenderanno parte al ritiro di Cascia. Inoltre hanno salutato la comitiva Pasquale Lito Fazio, direzione Juve Stabia e Federico Mazzarani, in prestito alla Pistoiese. Dai campani arriva Luigi Viola, centrocampista classe 1990, che stamattina ha sottoscritto il nuovo accordo con la società di via della Bardesca

DSC06727-2

Le dichiarazioni dei protagonisti

Il tecnico Fabio Gallo, intervenuto in sala stampa, ha dichiarato: “E’ doveroso ringraziare il presidente Bandecchi per ciò che sta facendo per metterci a disposizione delle strutture di primo piano. Prima eravamo costretti a girare un po' i terreni cittadini, ora avremo a disposizione un nuovo Taddei senza dimenticare il progetto Gabelletta davvero ottimo”. Sui tifosi rossoverdi: “Dodicimila abbonati? L’obiettivo è quello di mantenerli tutti convincendoli a venire allo stadio mediante risultati e bel gioco. La pressione mi piace e fa parte del gioco”. In mixed zone sono poi intervenuti Marino Defendi e Fabrizio Paghera. Il capitano ha sottolineato come: “Non ci ho pensato due volte a firmare il rinnovo di contratto, cercherò di guidare i più giovani sulla strada giusta ed accogliere i nuovi al meglio. Non vedo l’ora di vedere il Liberati gremito, sarà nostro compito mantenere vivo l’entusiasmo dei tifosi”. Il centrocampista, ingaggiato nella scorsa sessione di gennaio ha specificato: “Abbiamo qualcosa da farci perdonare, c’è tanta voglia di riscatto. Bisogna ripartire da zero e con tanti stimoli. La fortuna più grande è quella di avere un allenatore che già conosciamo e sul quale ripartire”. Infine l’addetto stampa Lorenzo Modestino ha presentato in sala stampa due dei nuovi arrivati ovvero Carlo Mammarella e Simone Sini: “Sono arrivato con un po' di ritardo” afferma Mammarella riferendosi alla possibilità di vestire la maglia della Ternana nelle scorse stagioni: “Ognuno di noi ha le proprie caratteristiche, speriamo naturalmente che i calci piazzati possano tornare utili in certi frangenti del campionato”. Infine Sini: “Ci siamo incontrati con il Direttore sportivo Luca Leone dopo la finale di Coppa Italia tra Viterbese-Monza. Questa è una società seria, una piazza che recentemente ha calcato i terreni cadetti, ecco perché ho scelto la piazza rossoverde”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo su Terni e provincia, allagamenti e disagi: donna al sicuro prima dell'arrivo della piena

  • Tragedia della follia: uccide moglie e figlia e poi si suicida

  • Maltempo a Terni, fiume Nera a rischio esondazione: peggioramento nelle prossime ore

  • Incidenti stradali, a Terni il triste primato delle strade più pericolose dell’Umbria: ecco quali sono

  • Pericoli a Terni, la buca più ‘chiacchierata’ della città diventa un simbolo

  • L’acciaio, la città operaia e il trionfo della Lega: il “caso” Terni fa il giro d’Europa

Torna su
TerniToday è in caricamento