menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto tratta da pagina Facebook Trapani Calcio

foto tratta da pagina Facebook Trapani Calcio

Ternana, scelto il sostituto di Luigi De Canio sulla panchina dei rossoverdi

Decisiva per il mister lucano la sconfitta interna odierna, il presidente Ranucci ed il Ds Leone hanno comunicato la decisione nella sala stampa del Liberati

Un nuovo tecnico per la Ternana, dopo l'esonero di Luigi De Canio. Secondo quanto riporta Sky la società di via della Bardesca avrebbe scelto Alessandro Calori, classe 1966 nativo di Arezzo, come suo sostituto. Pronto un contratto di un anno e mezzo con l'obiettivo di dare una sterzata alla stagione. Al momento infatti i rossoverdi si trovano a meno tredici dalla capolista Pordenone, con due partite da recuperare. Nel pomeriggio odierno la sconfitta interna, maturata in pieno extratime contro il Fano, e la decisione di sollevare De Canio da responsabile della prima squadra rossoverde

Post partita e comunicazione

Un’attesa di circa 50 minuti, dopo il triplice fischio del direttore di gara, prima dell’arrivo di Stefano Ranucci e Luca Leone in sala stampa. Il presidente della Ternana ha esordito ufficializzando l’esonero di Luigi De Canio. Il mister ‘paga’ la sconfitta interna odierna, maturata nei minuti di recupero contro il Fano. Inoltre una serie di risultati non confacenti con le aspettative di proprietà e tifosi. Otto vittorie, sei pareggi e cinque sconfitte (due di queste davanti al pubblico amico contro Vicenza e Fano) lo score dell’allenatore lucano per trenta punti conquistati. Al suo posto Alessandro Calori reduce dall’esperienza al Trapani culminata con gli spareggi play off dello scorso torneo. Domani pomeriggio è atteso per dirigere il primo allenamento delle Fere. Martedì prossimo impegno di campionato sul terreno della Feralpisalò dell’ex Domenico Toscano. Successivamente la sfida interna alla Vis Pesaro (sabato 26 con inizio alle 14,30)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento