Ternana, summit a Roma: la decisione sul tecnico Luigi De Canio

Un vertice per fare il punto della situazione sulla guida tecnica e decidere il da farsi in previsione del match di giovedì pomeriggio

foto On Tv

E' in corso un summit tra la dirigenza della Ternana (patron Bandecchi e presidente Ranucci in primis) per decidere il futuro di Luigi De Canio. Il tecnico, nella mattinata odierna,era stato di fatto esonerato. Decisione comunicata anche ai calciatori ed allenamento svolto dalla coppia Brevi-Fabris. Al termine dello stesso patron Bandecchi confema mister De Canio ed annuncia il nuovo Direttore Sportivo:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Certamente la partita persa sabato non ha migliorato la nostra situazione e ha aperto una riflessione importante che mi ha visto impegnato subito dopo la partita, per capire che scenario si veniva a creare e che cosa la società avrebbe potuto fare poteva fare per risolvere questa momento negativo. Mi sono impegnato in prima persona in questa riflessione per capire che decisioni prendere. Sono arrivato alla conclusione che questa fase della Ternana non poteva essere attribuita per intero a nessuno, che i risultati delle ultime partite non erano da attribuire a nessuna responsabilità totale e specifica. La situazione deriva a mio avviso, da una serie di fattori che si determinano in seno alla Ternana nel momento in cui è venuta a mancare una figura importantissima come il Direttore Sportivo. Quindi ho immediatamente profuso tutti miei sforzi per cercare un DS di categoria superiore, con esperienza in Lega Pro, in B e in A. Questo perché il progetto della Ternana non cambia, dobbiamo fare del nostro meglio per tornare in B e poi continuare a sognare. Mi assumo ancora una volta la responsabilità per quello che non è successo di bello, momentaneamente, alla ternana, per gli scarsi risultati, per il fatto di non avere gli organici completati. La figura del DS è stata sempre latitante, anche quando lo abbiamo avuto non era un lavoro a pieno regime nella società. Questo ulteriore errore in buona fede da me commesso, oggi è stato da me sanato. Nelle prossime ore comunicherò il nome del Ds, un professionista di spessore , qualificato, di categoria superiore che ha lavorato in tutte le categorie, che ha fatto miracoli in serie C , con squadre che non avrebbero mai sognato grandi vittorie. Ho parlato con varie persone titolate per il ruolo e la mia scelta è caduta su un grande professionista che mi auguro prenda il suo incarico con noi domani, oppure ce lo porterà Babbo Natale il 25 dicembre. Lo sforzo che stiamo facendo nell’individuare il tassello giusto da inserire, mi vede concentrato per il bene della ternana, non è un problema economico, ma bisogna trovare il profilo giusto, un ulteriore investimento per inserire questa gamba che mancava la tavolo , che forse non ha permesso al Mister di confrontarsi con un grandi professionisti del calcio, che masticano calcio da anni, e credo che questa cosa forse ha messo l’allenatore in difficoltà nel rapporto con lo spogliatoio e anche con la piazza. Quindi è oggi fondamentale che la ternana si sia munita di un Ds di spessore, la vera novità per noi prima dell’inizio della pausa. Mi auguro che le prossime partite ci portino risultati positivi, mi auguro che Babbo Natale mi porti un miracolo calcistico sotto l’albero. Comunque credo che le scelte che ho fatto in queste ore, aiuteranno la Ternana ha raggiungere quei risultati che tutti noi a partire dalla nostra straordinaria tifoseria desideriamo ottenere. Chiedo scusa per la scarsa lucidità che ho dimostrato nel non inserire subito un grande Ds , ma adesso questo grande professionista che ho scelto ci darà la svolta, sarà un grande collaboratore del mister e un grande braccio destro del Presidente. Saluto tutti e vi auguro buon Natale e buone feste, speriamo di poter festeggiare con un bel un sorriso in questo momento di preoccupazione per la nostra squadra, che però ha il dovere di farci sognare con i risultati che tutti noi ci meritiamo. Buon Natale a tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento