Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Ternana-Vibonese 1-0, le pagelle dei rossoverdi: Fabrizio Paghera migliore in campo. Altro record assoluto per le Fere

Ennesimo record stabilito dai rossoverdi appartenente alla storia del club. Sono ventidue i successi ottenuti in campionato, uno in più rispetto a quelli ottenuti dalla Ternana 1988/1989 e 1996/1997

Le pagelle rossoverdi:

Iannarilli 6 ad inizio ripresa la prima vera parata della giornata. Un’uscita in presa bassa, nei minuti di recupero, da annotare in un pomeriggio relativamente tranquillo  

Defendi 6,5 solito motorino inesauribile. Il capitano macina chilometri sul binario di destro, sostenendo in modo continuo gli affondi di Partipilo

Boben 6,5 preziosa copertura su Plescia, in apertura di ripresa, lanciato in ‘coast to coast’. Ad inizio match il centravanti lo impegna in un paio di circostanze. Gli prende le misure alla distanza

Kontek 6,5 ordinaria amministrazione per il difensore centrale rossoverde. Molto attento ed ordinato nel dirimere le sortite rossoblù

Mammarella 6,5 scende con straordinaria puntualità, scodella una serie di traversoni ficcanti e tenta anche un paio di conclusioni pericolose (33’ st Celli sv esordio stagionale per il difensore rossoverde. Bentornato)

Partipilo 7 quindicesimo centro del campionato. Una vera magia costruita a metà frazione che sblocca il match. Sfiora la doppietta personale in un paio di circostanze  

Proietti 6 gestisce con sapienza la fase di possesso, soprattutto nel momento di amministrare ed abbassare i ritmi di gioco. Richiamato dal tecnico per completare la rotazione (22’ st Damian 6 dirige le operazioni con personalità, smistando trasmissioni preziose anche per azionare le ripartenze delle Fere)   

Palumbo sv un infortunio, dopo contrasto con Laaribi, lo costringe alla resa anticipata. Sfortunatissimo (12’ pt Paghera 7 il migliore in campo. Oltre ad offrire il prezioso assist a Partipilo è davvero ovunque, anche in fase di copertura e duplice transizione)  

Torromino 5,5 troppo impreciso nella finalizzazione della manovra nonostante ci mette un cuore gigantesco nel cercare di essere utile alla causa. Ad inizio ripresa assiste Ferrante che conclude alto (33’st Russo sv)

Ferrante 6 una prova personale in crescendo. Primo tempo un po' sottotono mentre nella ripresa, dopo aver accarezzato la gioia personale, è maggiormente nel vivo della manovra offensiva (22’ st Peralta 6 apporta la consueta vivacità, cercando di attaccare gli spazi concessi dagli avversari per poi accentrarsi improvvisamente)

Raicevic 6 agisce in coppia con Ferrante e trova poco spazio da ritagliarsi. Un ottimo intervento di Marson gli nega la gioia del gol a metà seconda frazione  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Vibonese 1-0, le pagelle dei rossoverdi: Fabrizio Paghera migliore in campo. Altro record assoluto per le Fere

TerniToday è in caricamento