Ternana-Virtus Francavilla, ultime dai campi e probabili formazioni: cambiano le fasce laterali rossoverdi

Alle 15 in campo le due compagini nell’anticipo del turno infrasettimanale del torneo di Lega Pro girone C inserito nel programma della decima giornata

foto Giacomo Sirchia

Un altro passo per tastare le ambizioni da primato delle Fere. Le formazioni di Ternana-Virtus Francavilla si affrontano allo stadio Libero Liberati, inizio ore 15. Per i rossoverdi c’è la possibilità di allungare sulle dirette concorrenti, in attesa del big match di domenica contro il Bari. L’avversario, nonostante le tredici lunghezze di distacco, è comunque insidioso ed in cerca di riscatto dopo la sconfitta maturata al ‘Giovanni Paolo II’ contro la Casertana.

Il tecnico Cristiano Lucarelli recupera Diakite in difesa. Out Celli, Damian ed Alexis Ferrante. Diversi i ballottaggi della vigilia. Sui binari laterali possibili opportunità per Laverone e Frascatore, al posto di Defendi e Mammarella. A centrocampo Paghera e Proietti si giocano una maglia. In attacco Torromino e Raicevic dovrebbero essere preferiti a Furlan e Vantaggiato. I biancazzurri non potranno contare sull’apporto di Delvino (squalificato) e Marino oltre a Vazquez. Da valutare la posizione di Mastropietro che potrebbe essere avanzato a supporto di Perez. In quel frangente Di Cosmo prenderebbe il suo posto, sulla linea mediana.

TERNANA (4-2-3-1) Iannarilli, Laverone, Boben, Kontek, Frascatore, Palumbo, Paghera, Partipilo, Falletti, Torromino, Raicevic

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Crispino, Calcagno, Caporale, Sparandeo, Giannotti, Mastropietro, Zenuni, Franco, Nunzella, Perez, Ekuban

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno store internazionale di abbigliamento apre in centro a Terni. Al via le selezioni: “Entro la fine del 2020 l’inaugurazione”

  • Coronavirus, ecco il farmaco più efficace contro ansia, depressione e panico da pandemia

  • Umbria Arancione | La nuova ordinanza regionale nella sintesi grafica

  • Umbria arancione | Misure restrittive confermate dalla Tesei fino al 29 novembre

  • Coronavirus, nove decessi e 344 guarigioni. A Terni superata la soglia dei 1600 attuali positivi

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

Torna su
TerniToday è in caricamento