menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
ternana

ternana

Ternana-Virtus Verona, ultime dai campi e probabili formazioni

Nei rossoverdi recupera Diakite ma dovrebbe partire dalla panchina, possibile ballottaggio in attacco tra Daniele Vantaggiato e Guido Marilungo

Due facce di una stessa medaglia al Libero Liberati. Si affrontano Ternana-Virtus Verona in uno stadio che dovrebbe far registrare il minimo di presenze stagionali. I rossoverdi arrivano alla sfida reduci da un pareggio e tre sconfitte in campionato. A ciò si computa la sconfitta di Viterbo in Coppa Italia, in questo inizio 2019. Lo score è piuttosto emblematico anche nelle sanzioni passive: sei rigori assegnati contro e quattro espulsioni decretate. Neppure i veneti se la passano bene da questo punto di vista. Nell’ultima sfida di campionato, in vantaggio 3-2 nei minuti di recupero, si sono fatti rimontare 3-4 dalla Triestina con coda polemica finale. Nella gara odierna mister Calori non avrà a disposizione Palumbo e valuta il debutto dal 1’ di Luca Castiglia. Possibile il ritorno di Furlan con Vantaggiato e Marilungo in ballottaggio per una maglia. Indisponibili Polverini e Ferrara per mister/presidente Fresco. In avanti è bagarre tra Grandolfo e Angelo Nolè, ex rossoverde, ingaggiato nella sessione invernale di mercato.

TERNANA (3-5-2) Iannarilli, Fazio, Russo, Bergamelli, Furlan, Defendi, Paghera, Castiglia, Giraudo, Vantaggiato, Bifulco

VIRTUS VERONA (3-5-2) Chironi, Rossi, Trainotti, Sirignano, Onescu, Giorico, Casarotto,  Grbac, Manfrin, Danti, Grandolfo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento