rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Sport

Terni-Saint Ouen: si rinnova lo storico gemellaggio sportivo tra le due città

L'Amatori Podistica Terni presente all'evento 'Vivicittà': "Simbolo di una fratellanza che deve unirci tutti"

Si rinnova anche per il 2023 lo storico gemellaggio tra il Comune di Terni ed il Comune francese di Saint Ouen, cittadina alle porte di Parigi, grazie all’interazione con l’Amatori Podistica Terni. Sono infatti gli atleti Vera Trogu e Bruno Bisaccioni, quest’anno, a rappresentare il gruppo ternano alla 20a edizione della corsa podistica "Vivicittà" che si è svolta domenica 16 aprile nelle strade di Saint Ouen. Il gemellaggio sportivo tra Terni e Saint Ouen esiste sin dal 1962 e si fonda sul comune attaccamento delle due città ai valori della pace e dell'amicizia, ancora più sentiti in un momento storico segnato dai fatti drammatici della guerra in Ucraina.

“Ogni iniziativa volta a cementare i rapporti tra le due città è accolta con favore – sostiene l’assessore ai Gemellaggi Maurizio Cecconelli – affinché un gemellaggio non sia solo una scritta sui cartelli, ma diventi sempre più un’interazione tra le due comunità ed uno scambio di esperienze per un reciproco accrescimento culturale. Iniziative come questa o come Gemellarte, che quest’anno prevederà ulteriori interazioni con Saint Ouen, oltre alla realizzazione del murale, vanno in questa direzione”.

amatori podistica terni

Il gemellaggio tra il gruppo podistico ternano e Saint Ouen ha origine nel 1981, quando ben 50 soci dell’Amatori Podistica Terni raggiunsero in treno la capitale francese per la Maratona di Parigi. Il viaggio fu ripetuto cinque anni dopo con l’autobus e in entrambi i casi i francesi si adoperarono per dare ospitalità in strutture adibite ad albergo, tra cui le stanze ricavate sotto le gradinate dello stadio di calcio di Saint-Ouen. Ospitalità ricambiata con grande entusiasmo più volte in occasione delle manifestazioni podistiche organizzate in Umbria da Amatori Podistica Terni.

“Il gemellaggio sportivo con Saint Ouen ha da sempre un grande valore per noi” dice il Presidente di APT Luca Moriconi “Oggi ne ha ancora di più in quanto lo sport, l’amicizia e la condivisione tra atleti di diversi paesi sono il simbolo di una fratellanza che deve unirci tutti, ispirando la pace in Europa e nel mondo.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni-Saint Ouen: si rinnova lo storico gemellaggio sportivo tra le due città

TerniToday è in caricamento