Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Ternana, la terza maglia è “firmata” dai Comuni: “Forte legame col territorio”

Dopo la presentazione a Roma delle prime due maglie ufficiali, evento in Provincia per la divisa a sfondo giallo: “Rafforzare l’intesa tra lo sport e il sociale”

La maglia della Ternana “autografata” dai 33 Comuni della Provincia di Terni. L’obiettivo è rinsaldare il legame con il territorio e per questo la conferenza stampa di presentazione della terza divisa ufficiale si è svolta venerdì mattina in Provincia.  Maglia gialla, con striscia trasversale rossoverde contornata dai nomi dei 33 Comuni del territorio provinciale. Giovedì invece è stata la volta della presentazione della maglia ufficiale e di quella da trasferta, presentate nella sede di Roma dell’università Niccolò Cusano, alla presenza del presidente Stefano Bandecchi, del rettore della Cusano, il professor Fabio Fortuna, l’amministratore delegato, Fabio Stefanelli, Gianluca Serpetta in rappresentanza di Macron ed il responsabile della comunicazione dell’ateneo, di Cusano Italia Tv e di Radio Cusano Campus, Gianluca Fabi.

“La Ternana Calcio, attraverso Terni Col Cuore - ha spiegato il vicepresidente della Ternana, Paolo Tagliavento, presente per il club insieme al diesse Luca Leone - è sempre attenta alle esigenze di chi attraversa momenti di difficoltà. Il progetto Sport Col Cuore, diretto a tutte le famiglie in difficoltà di Terni e dell’intera provincia, intende, in collaborazione con il Coni, permettere alle ragazze ed i ragazzi provenienti da queste famiglia di praticare il loro sport preferito. La maglia che abbiamo pensato vuole coinvolgere in questo sentimento tutti i 33 Comuni che compongono la nostra bellissima Provincia”.

A fare gli onori di casa ha pensato il presidente dell’ente, Giampiero Lattanzi, che ha dato il benvenuto a tutti i partecipanti: il prefetto, Dario Emilio Sensi, il questore, Bruno Failla, il sindaco di Terni Leonardo Latini, l’assessore comunale allo sport, Elena Proietti, ed il responsabile di Macron, Gianluca Serpetta.

“Anche quest’anno - ha spiegato Lattanzi - abbiamo avuto il piacere di ospitare in Provincia la Ternana per l’anteprima delle divise sociali che indosseranno i calciatori nel prossimo campionato di serie B.  Quella di oggi si associa alla presentazione già fatta dalla società nei giorni scorsi ma l’iniziativa di questa mattina non ha solo un carattere sportivo. Un’iniziativa che ha una connotazione anche sociale ed è per questo che la presenza dei sindaci del territorio provinciale ha assunto un rilievo di notevole interesse. Ha rappresentato infatti un altro passo in avanti verso il radicamento della Ternana nelle comunità che animano la nostra provincia. E’ una sorta di connotazione identitaria – ha spiegato Lattanzi - che parte dalla Ternana, si snoda attraverso la Provincia di Terni, quale ente di area vasta, ed arriva ai comuni e ai cittadini, seguendo il filo logico delle istituzioni, delle realtà territoriali, degli sportivi e delle persone in generale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, la terza maglia è “firmata” dai Comuni: “Forte legame col territorio”

TerniToday è in caricamento