Domenica, 24 Ottobre 2021
/~shared/avatars/6758686385170/avatar_1.img

Igor

Rank 4.0 punti

Iscritto mercoledì, 26 settembre 2018

"Immigrati abbandonati, sono loro il presepe di oggi", nuovo affondo del vescovo di Terni

"caro mon signore... prima di parlare di queste cose mi spieghi per quale motivo italiani... ternani... senza possibilità quasi di mangiare giornalmente... siano stati esclusi dalla caritas ( distribuzione di una piccola spesa mensile ... che anche se non basta aiuta molto) senza neanche essere avvisati ... mentre i cari immigrati neanche uno escluso... ps molti di questi immigrati sono venuti a sapere di questa situazione... E non so come descrivere lo sdegno che loro hanno provato... dicendo semplicemente... come noi dobbiamo mangiare anche gli italiani devono farlo... Moltissimi immigrati sono carissime persone... ma chi gestisce queste situazioni... molto care non sono... nessuno vieni prima di nessuno.. Quindi mio caro mon signore o si occupi e parli di tutti gli essere umani o taccia .. che fa piu bella figura..."

1 commenti

Degrado urbano a Terni in zona Fiori

Strada dissestata, ci sono alcune buche che non sono visibili ma se le prendi con l'auto senti gli ammortizzatori che entrano quasi nel cofano... Per non dire dei continui disagi derivanti [...]

"Immigrati abbandonati, sono loro il presepe di oggi", nuovo affondo del vescovo di Terni

"caro mon signore... prima di parlare di queste cose mi spieghi per quale motivo italiani... ternani... senza possibilità quasi di mangiare giornalmente... siano stati esclusi dalla caritas ( distribuzione di una piccola spesa mensile ... che anche se non basta aiuta molto) senza neanche essere avvisati ... mentre i cari immigrati neanche uno escluso... ps molti di questi immigrati sono venuti a sapere di questa situazione... E non so come descrivere lo sdegno che loro hanno provato... dicendo semplicemente... come noi dobbiamo mangiare anche gli italiani devono farlo... Moltissimi immigrati sono carissime persone... ma chi gestisce queste situazioni... molto care non sono... nessuno vieni prima di nessuno.. Quindi mio caro mon signore o si occupi e parli di tutti gli essere umani o taccia .. che fa piu bella figura..."

1 commenti
TerniToday è in caricamento