Movida fuori controllo, l’appello del parroco: non siamo delle pecore, ma persone intelligenti

Orvieto, don Danilo Innocenzi parla ai giovani: mi duole dovervi rimproverare, ma così rischiamo di distruggere tutto | VIDEO

“Mi duole dovervi rimproverare, ma non è possibile che dopo essere stati inseriti nella categoria degli eroi per due mesi e mezzo, adesso vi date alla movida per fare cosa? Non ho capito perché in meno di tre secondi vogliamo distruggere un ambiente così bello. Non siamo delle pecore che siamo state sciolte, siamo persone intelligenti. Vi abbraccio e vi benedico”.

Don Danilo Innocenzi, assistente spirituale dell’oratorio San Filippo Neri di Orvieto e parroco di Rocca Ripesena si rivolge così ai giovani dellla Rupe, ma non solo, dopo le polemiche seguite al primo venerdì di movida “libero”  dal lockdown.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Movida fuori controllo, l’appello del parroco: non siamo delle pecore, ma persone intelligenti

TerniToday è in caricamento