Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Movida fuori controllo, l’appello del parroco: non siamo delle pecore, ma persone intelligenti

Orvieto, don Danilo Innocenzi parla ai giovani: mi duole dovervi rimproverare, ma così rischiamo di distruggere tutto | VIDEO

 

“Mi duole dovervi rimproverare, ma non è possibile che dopo essere stati inseriti nella categoria degli eroi per due mesi e mezzo, adesso vi date alla movida per fare cosa? Non ho capito perché in meno di tre secondi vogliamo distruggere un ambiente così bello. Non siamo delle pecore che siamo state sciolte, siamo persone intelligenti. Vi abbraccio e vi benedico”.

Don Danilo Innocenzi, assistente spirituale dell’oratorio San Filippo Neri di Orvieto e parroco di Rocca Ripesena si rivolge così ai giovani dellla Rupe, ma non solo, dopo le polemiche seguite al primo venerdì di movida “libero”  dal lockdown.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TerniToday è in caricamento