rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022

Coronavirus, l’emergenza non ferma la musica: i ragazzi dell’Angeloni di Terni suonano l’Inno di Mameli a distanza

L’iniziativa degli studenti del liceo Musicale arriva a sorpresa: i ragazzi si sono organizzati suonando rigorosamente a distanza

E’ proprio vero che la musica ci fa sentire tutti più vicini. Lo sanno bene i ragazzi del liceo Musicale di Terni che, ieri, dopo una certa preparazione, hanno condiviso un piccolo grande regalo ai propri docenti, suonando rigorosamente a distanza l’Inno di Mameli.

Protagonisti dell’iniziativa, gli studenti e gli ex studenti dell’Angeloni: armati ognuno del proprio strumenti, i membri della High School Orchestra del liceo musicale, hanno dato vita a una versione dell’Inno di Mameli decisamente “figlia” del periodo di emergenza che stiamo attraversando.

Con l’hashtag #celafaremo la scuola ha condiviso quella che è una vera e propria performance sul proprio canale youtube e sulla pagina facebook, infondendo la voglia di guardare al futuro con ottimismo

“Gli alunni e gli ex-alunni del Liceo Musicale – si legge - nei giorni difficili della quarantena per il COVID-19 hanno realizzato "a distanza" questo filmato a testimonianza che si può essere vicini anche se non fisicamente e condividere i valori e le passioni. Grazie ragazzi, c'è bisogno di questo”.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, l’emergenza non ferma la musica: i ragazzi dell’Angeloni di Terni suonano l’Inno di Mameli a distanza

TerniToday è in caricamento